mercoledì 10 febbraio 2010

QUICHE SEMPLICE MA BUONA(QUI NON SI BUTTA VIA NIENTE!)

Questo è uno di quegli esperimenti per far fuori un po' di quello e un po' di quest'altro che è rimasto nel frigo e che è meglio  usare prima che si guasti!
Avevo un un rotolo di pasta sfoglia , qualche fettina di prosciutto cotto,
uno spicchio di scamorza di capra, mezza formella di ricotta.
Ho srotolato la pasta sfoglia e compresa la carta da forno in cui è contenuta l'ho messa in una teglia da forno sollevando i bordi lungo i lati del tegame.
Ho preparato una besciamella fluida con 250 gr. di latte , una noce di burro e un cucchiaio colmo di farina.
L'ho insaporita con parmigiano e sale.
In una ciotola ho mescolato : ricotta, prosciutto, scamorza, besciamella , 2 uova (ne ho tenuto un pochino per spennellare il cornicione della pasta sfoglia)  3 o 4 filini di erba cipollina fresca tagliuzzati, ed ho versato il composto nel "fodero" di pasta. Ho ripiegato sul ripieno i bordi della pasta, li ho spennellati ed ho infornato per circa 35 minuti a 220°



Oggi è il compleanno di Nicoletta e così le dedico questa quiche, perchè a lei piacciono tanto queste cosine con tante cremine.
Auguri!!

5 commenti:

  1. adoro le quiches svuotafrigo!!! questa dev'essere strabuona!

    RispondiElimina
  2. Buonissima adoro le cose inventate li per li con le cose che ci restano nel frigo e questa e' davvero eccellente bravissima un bacione!!!

    RispondiElimina
  3. wow... una vera bontà! anch'io amo le cose pasticciate tipo le quiche :-P
    aiutoooo.... che fameeee!!!!
    meglio che scappo da qui :D
    buona giornata.

    p.s. sul blog della scimmia cruda c'è una racoclta con tema proprio l'erba cipollina, se ti va di partecipare... ti lascio il link

    http://www.lascimmiacruda.info/2010/01/23/e-se-vi-dico-erba-cipollina-che-vi-viene-in-mente/

    Qui trovi il regolamento e come partecipare.
    Se hai difficoltà chiedi pure ;-)
    baci.

    RispondiElimina
  4. Una quiche deliziosa! Complimenti. Un bacio

    RispondiElimina
  5. buona questa quiche,
    spero presto in una rimpatriata per assaggiarla.
    un bacio nicoletta.

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.