domenica 6 febbraio 2011

FILETTO IN CROSTA




una preparazione classicamente domenicale...almeno dalle mie parti e sinceramente anche poco usuale sia come zona geografica che come impostazione culinaria della sottoscritta!!!
Tant'è comunque....ubi maior minor cessat...e non sia mai detto che non soddisfi un desiderio gastronomico del mio "capitano" preferito.....
e così eccomi a preparare questa proposta anzi...richiesta e cioè il filetto in crosta di sfoglia con funghi champignon......

ingredienti

1 filetto in unico pezzo del peso di kg.1 circa
600 gr. di funghi champignon
50 gr. di olio
1 spicchio d'aglio intero
prezzemolo tritato
1 pezzetto di carota
1 piccolo gambo di sedano
sale
pepe
 e
naturalmente
1 rotolo di pasta sfoglia
1 uovo per spennellare



in una padella ho messo  a scaldare 2 cucchiai di olio e una volta caldo ho sigillato il pezzo di carne da tutte le parti compresi i laterali.
L'ho sistemato a raffreddare su una griglia sotto la quale ho posizionato un piatto per raccogliere eventuali umori rilasciati dalla carne.






Una volta freddo il pezzo di filetto ho strofinato con sale (io rosa) e pepe nero




Mentre la carne raffredda, ho affettato i funghi e saltati in padella con il restante olio e il sale, l'aglio intero, un pezzo di carota e un gambo di sedano....una volta cotti ho spolverato con prezzemolo tritato e lasciato raffreddare togliendo aglio sedano e carota.



Ho steso il rotolo di pasta sgoglia e spennellato i bordi con un uovo sbattuto con 1 cucchiaio di acqua



Ho posizionato al centro i funghi scolati da eventuale brodo di cottura






Ho poggiato sui funghi la carne




arrotolato ben stretta la pasta sfoglia sulla carne sigillandone i bordi.
Posizionato il rotolo nella teglia da forno coperta da carta forno e spennellato tutto l'involucro con l'uovo.
bucherellano prima la sfoglia con rebbi di forchetta
.
Quindi ho creato due "camini" per il vapore aiutandomi a tenerli aperti con 2 rotolini di carta da forno











Ho tenuto in forno a 200° per 30 minuti...a me piace la carne rosa all'interno.
Se si preferisce molto cotta infornare per 40 minuti.
Io seguo questa regola: in forno 20 minuti per ogni 1/2 kilo di carne o pesce da cuocere  + o -  10 minuti a discrezione del gusto.







Ho accompagnato con funghi saltati in padella, patate al forno e finocchi gratinati.

Piatto unico naturalmente!!



13 commenti:

  1. Volevi pure aggiungere altro!!! Un filetto alla grande... Superba preparazione, ciao.

    RispondiElimina
  2. se mi invitavi per pranzo veniivo sicuramente e non mi facevo scappare questo buonissimo arrosto in crosta...però mi segno la ricetta così posso realizzarlo anch io...bravissima cara..
    baci da lia

    RispondiElimina
  3. Bellissimo questo filetto e sinceramente non avevo mai pensato ai "camini" , brava come sempre
    buona settimana ciao

    RispondiElimina
  4. Sono affascinata da questo manicaretto!!! Una ricetta fantastica, bravissima, un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  5. Per il Capitano questo e altro, vero???
    Con tutto il bel pesce che ti porta a casa e che cucini divinamente anche questo piatto veramente sontuoso e raffinato ci voleva per dirgli un bel grazie!!
    Un bacione amica cara!

    RispondiElimina
  6. il doit être excellent, bravo pour ce beau travail
    bonne soirée

    RispondiElimina
  7. Hai fatto un passo-passo perfetto, bellissimo il risultato finale.

    Complimenti

    RispondiElimina
  8. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  9. Anche io l'ho fatto in crosta una volta.. anche se senza funghi.. Il tuo è ottimo Anna!!!!! e che geniale l'idea dei buchi.. ammazza..
    ps. passa da me.. c'è il pane!!!!!! MDP stra-consigliata!!! un successone.. ed un grande aiuto davvero.. smackkk buon lunedì.-)

    RispondiElimina
  10. I camini sono graziosissimi!!!!!!
    Molto interessante, prendo la ricetta!!!!!
    Molto brava!!!!!
    Un bacione!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. mamma mia... innanzi tutto piacere di conoscerti ^_^ la foto dei ricci affianco è un attentato alla mia salute... eheh quanto ne vorrei uno... li adoro :D
    Poi complimenti davvero per questa ricetta, è meravigliosa e bellissima anche l'idea dei caminetti con la carta! non ho mai fatto una preparazione così, mi salvo la tua ricetta perchè mi sembra davvero ottima ^_^

    Mi aggiungo molto volentieri ai tuoi lettori ;)

    RispondiElimina
  12. ma questo è un capolavoro! che preparazione raccontata e fotografata in tutti i passaggi...Anna è proprio un piatto speciale,grazie! i funghi insieme al filetto,rinchiusi nello scrigno di pasta non possono che fondere sapori e aromi di un tesoro per il palato e l'olfatto .Un bacione e una felice domenica

    RispondiElimina
  13. Annaaa grazie per i consigli sul ripieno!!! La prox volta userò o un'altra marmellata.. oppure la mescolerò con biscotti secchi.. ottima idea!!! bacioni

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.