mercoledì 6 aprile 2011

MEZZE MANICHE E SUGO CON "CIPOLLETTE"


Lo scorfano di fondale è un pesce dal corpo robusto leggermente compresso lateralmente; presenta una testa molto grande. La bocca è ampia e la mascella inferiore è visibilmente più lunga della superiore:
La colorazione è rosata e solitamente presenta una macchia più scura al centro della pinna dorsale.
Lo scorfano di fondale può raggiungere i 35 cm di lunghezza, ma è comune dai 15 a i 25 centimetri.
Si nutre di pesci, crostacei, molluschi, anche cefalopodi.
E' meno apprezzato dello scorfano scuro

Notizie prese  dal sito Mare in Italy


Questo pesce da noi viene chiamato "cipolletta"...non ho capito perché!!! E' difficile trovarlo sui banchi del pescivendolo se non misto a pesce da zuppa!! Nel mio caso è stato pescato dagli amici diportisti che ne hanno fatto gradito dono al mio capitano!!


ingredienti

2 scorfani "cipolletta del peso complessivo di 400 gr.
1 rametto di finocchietto
1/2 scalogno
200 gr. di pomodorini datterini
4 cucchiai di olio
1 schizzo di vino bianco
sale
pepe.


Rosolare lo scalogno nell'olio, sfumare con il vino e unire pomodorini e finocchietto. cuocere il pomodoro per 10 minuti e unire il pesci






dopo averli ben puliti e squamati.

Cuocerli rigirandoli dopo 5-6 minuti con delicatezza per non farli rompere.






Una volta terminata la cottura tenerli in caldo finché la pasta sarà pronta.
Quindi togliere i pesci dal pomodoro e in questo saltare per qualche minuto le mezze maniche





Gusto e carne più delicate dello scorfano scuro di scoglio.






10 commenti:

  1. Che dire... Un inchino a così tanta maestria...quelle cipolle che da noi hanno lo stesso nome sono un vero spettacolo. Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  2. Annaaaaaa ma che te possino!!!! se nons e trova da te.. figuriamoci da me!!!! Sai che lo scorfano Ric mi dice semrpe essere buono???? e poi il sugo di pesce.. una vera bontà!!! eh si.. devo venire da te... smack cara mia.. :-)

    RispondiElimina
  3. Che leccornia questo primo! semplice e gustoso, davvero ottimo. Ciao!

    RispondiElimina
  4. Mi sa che da noi questo tipo di scorfano non si trova, non mi sembra di averlo mai visto, ma ci presterò più attenzione adesso. Lo troviamo anche carino, così come l'altro suo nome. Ma soprattutto in questo sughetto e con quelle mezze maniche deve avere dato il meglio di sè, a noi brillano già gli occhi!
    Mille baci
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  5. Ciao cara!!Mai sentiti questi pesci, ma questa pasta è divinaaaa!! Bravissima ! Un bacione.

    RispondiElimina
  6. Fantastico questo pesce, lo hai cucinato in maniera sublime!!! Complimenti per il piatto invitantissimo!!! Baci

    RispondiElimina
  7. Ciao !! non hai idea di come vorrei un piatto come il tuo ! E' perchè qualcosa del genere lo cucino d'estate e la voglia di luce, mare, sole e pescini buoni ...è tanta !! Complimenti !!!! un abbraccione !

    RispondiElimina
  8. Lo scorfano si trova dalle mie parti ma sembra leggermente diverso da quello che sto vedendo in foto, ma forse mi sto sbagliando... comunque sìa la pasta fatta in questo modo deve essere sublime; bravissima

    baci

    RispondiElimina
  9. fantastique et délicieux bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  10. ..io adoro il pesce!!!!! Ne vivrei!!!!!!!!
    Stupenda ricetta...molto invitante!!!!!!!!
    Un bacione!!!!!!!!

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.