lunedì 2 maggio 2011

I PANINI BOTTONCINI

sono stati un simpatico accompagnamento al salame nell'antipasto del giorno di  Pasqua rigorosamente a base di "soppressata"...salame meglio noto come "palla di Nola".

ingredienti

250 gr. di acqua frizzante
1/2 bustina di lievito secco o 10 gr. di quello compresso
1 cucchiaino di miele
70 gr. di burro molto morbido
200 gr. di semola rimacinata
300 gr. di farina Manitoba
1/2 cucchiaio di sale fino

Nella MDP inserire ne cestello acqua lievito miele e burro ..farina e sale.
Avviare il programma impasto.
Dopo il tempo necessario cioè un'ora e mezza prelevare la massa e su una spianatoia dividere in pezzetti da 15 gr. Io li ho pesati per avere una dimensione pressoché identica per tutti i "bottoncini" però non li ho contati :( e quindi no so quanti me ne sono usciti.
D'altra parte li ho fatti la mattina di Pasqua, tra agnello piselli uova e quant'altro, proprio no ci ho  pensato!!!!


appiattire leggermente ogni pezzo di impasto e piegare i vertici del rettangolo verso l'interno,  quindi formare la pallina raccogliendo sotto le parti di pasta  in modo da ottenere una pallina e pirlarla.
Porre distanziati su carta forno e far lievitare ancora un'ora.
Spennellare con un tuorlo d'uovo sbattuto con un cucchiaio di latte (io ho usato olio e non mi sono molto piaciuti come effetto estetico, li volevo più lucidi)

una volta lievitati, accendere il forno a 170° ventilato  e infornare per 15 minuti, anche due teglie, scambiando la posizione a metà cottura.





Per fortuna ne è avanzato qualcuno e la sera sono riuscita a fare l'unica foto!!!

12 commenti:

  1. Che belli e buoni questi panini!!


    ciao

    RispondiElimina
  2. Il righello accanto al panino ci dà l'idea delle dimensioni, sembravano molto più grandi invece sono dei bottoni come hai scritto, ma che golosi!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Che belli qs panini piccolini, da provare subito, no domani. Buona serata.

    RispondiElimina
  4. un bon pain bien délicieux bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  5. quanto sono deliziosi? ne mangerei almeno 10 però :-)))) baci

    RispondiElimina
  6. li adoro , sono squisiti anche senza farcirli

    RispondiElimina
  7. Sono meravigliosi tesoro!!! Un'idea veramente sfiziosa e originalissima!!!! Complimenti, baci

    RispondiElimina
  8. Lo sai che anche io mi sto dedicando alla panificazione, su fb ho pubblicato un impasto fatto con sola acqua ferralelle senza lievito...è diventato una montagna...cmq tu sei bravissima, quei paninelli lo dimostarno...ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  9. Una delizia ..anche nella misura brava ciao

    RispondiElimina
  10. Sembrano morbidissimi sti paninozzi... Madòòò che voglia davevro di farcirne uno col salame.. la nostra corallina!!!! smack .-)

    RispondiElimina
  11. Buonissimi e cosi piccoli si divorano in un attimo....
    Complimenti per il blog e poi visto che sei una sorcina come me sono contenta di essere entrata nel tuo blog....Ciao continuero a seguirti

    RispondiElimina
  12. Ciao, questi panini sono buonissimi; da quando ho letto la ricetta li ho già preparati quattro volte e sono sempre andati a ruba. Adesso ne metto un po' nel congelatore così sono sempre a disposizione. Grazie e buona serata.

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.