mercoledì 6 luglio 2011

GNOCCHETTI CECI SPINACI E COZZE......parafrasando Max



Ricette su ricette..le mie e le sue  prevalentemente a base di prodotti del mare. In questa sua ultima encomiabile preparazione ha toccato il mio cuore e non ho potuto fare a meno di scopiazzarlo tanto so che  gongolerà di soddisfazione vedendo questo post!!
Come spesso accade tra noi bloggers ci mettiamo qualcosa di diverso , di nostro, di più affine al nostro palato o più semplicemente perchè è ciò che abbiamo a disposizione..........

Questo mondo del blog...che ci ha fatto mettere da parte le tante riviste di cucina collezionate negli anni e che giacciono sugli scaffali o negli scatoloni ma che non buttiamo , no, perchè comunque rappresentano una parte della nostra vita....questo mondo meraviglioso, dicevo, che ci accomuna a tante persone senza volto, a voci senza sonoro  che hanno scavato un solco nella linea dei sentimenti....
abbiamo creato nuove "amicizie" fatte di stima battute e risate e ...condivisione di sapori.
Così a pelle cogliamo quelle ricette che ci colpiscono e riproduciamo più o meno fedelmente.
E' il caso di questa che mi ha fatto prendere un 8 e 1/2 come voto dal capitano...grazie a Max che sempre di più per quanto riguarda le ricette di pesce si dimostra un nome una garanzia.....


ingredienti x 2 persone


200 gr. di ceci peso già cotto e sgocciolato
1/2 kg. di cozze peso da pulire
1/2 peperoncino piccante secco
1 ciuffo di prezzemolo
1 rametto di rosmarino
1 spicchio d'aglio di quello fresco
50 gr. di olio
100 gr. di spinaci peso già cotto e strizzato
70 gr. di gnocchetti sardi Garofalo


Lessare i ceci dopo averli ammollati per una notte.
Rosolare lo spicchio d'aglio pressato nello spremiaglio insieme al prezzemolo,peperoncino e rosmarino debitamente tritati nell'olio previsto.
Pulire le cozze lasciandone una decina con metà del guscio.
Unire al soffritto prima che prenda colore i ceci scolati non completamente del loro liquido di cottura Lasciarli insaporire per 10 minuti e quindi unire gli spinaci.
Cuocere ancora dieci minuti e a questo punto unire le cozze e il loro liquido filtrato.
Lasciar cuocere ancora 5 minuti.
Lessare la pasta molto al dente e finire di portare a cottura nell'intingolo di ceci e cozze.
Aggiustare eventualmente di sale.






Caro Max se mi leggi come vedi ho apportato alcune modifiche ma so che mi perdonerai!!




Ho fatto la ricetta d'impeto, avendo in casa gli ingredienti principi della ricetta.


Con questo post voglio augurare a tutti buone vacanze!!!!


Ho voglia di serate con gli amici


....di serate all'aria aperta

.........di sole e di mare

....di giornate con poca cucina

.....e tanta compagnia

.....di buoni libri

.....di viaggi e scorribande

....di capelli asciugati al vento

...e di pelle che profuma di salsedine

e per questo per un po' dovrò essere meno costante con i post, senza dimenticare , nel caso, di fotografare e archiviare qualunque ricetta particolare dovesse attraversare questo periodo che mi attende .
Scorrerò sempre il mouse alla ricerca dei vostri post.......e sarò presente nei vostri commenti.


BUONE VACANZE

24 commenti:

  1. Ciao, le ricette di pesce ci colpiscono sempre, essendo alla ricerca ssmepre di idee nuove da provare.
    Buonisimo questo trio di ingredienti: delicati e di consistenze diverse.
    Tutto da provare.
    Un primo piatto così ricco e fumante è invitante pure a quest'ora.
    baci baci

    RispondiElimina
  2. buone vacanzeeeeeeeeeeee.. certo che ci hai lasciato in pausa con una ricetta mica da ridere. Credimi se ti dico che la mangerei a quest'ora... baci, buonanotte.

    RispondiElimina
  3. buonissimo questo piatto, non ho mai provato quest'abbinamento! un bacione.

    RispondiElimina
  4. Si, è così Anna, nel nostro vagabondare per blog, ci sono delle ricette che ci colpiscono, da cui prendiamo spunto per rielaborale, per renderle più "nostre"! Come hai fatto tu con questo stupendo piatto!!
    Ciao e buone vacanze!!

    RispondiElimina
  5. Le tue modifiche sono oggetto per rifare il piatto a modo tuo...sono contento che ti sia piaciuto come tanto mi piacciono le tue ricette e lo sai che ho la cartella "Anna" e questo significa che amiamo ciò che facciamo...ciao e grazie milleeeee...Buon riposo e a prestoooo....

    RispondiElimina
  6. aaaaaaa sei arrivata prima di me!!!anche io volevo farla ma non ho trovato le cozze..ma resto in attesa e cosi il''cuoco ''gongolera' 2 volte..e mi sa anche di piu'..sta ricetta c'ha preso tutte!!
    tu scrivi che hai voglia di serate in compagnia...vieni giu' in Sicilia..allora!!baci e buon ''riposo''

    RispondiElimina
  7. un piatto incredibile questo che mi lascia senza parole, ma solo con una gran fame!

    RispondiElimina
  8. L'importante è che ogni tanto ti fai viva.. sai dove!!!! .-D... Avevo visto anche io questa ricetta da Max.. ma io non son tanto brava con le preparazioni di pesce.. è Ric l'esperto di casa.. Tu anche con le tue variazioni l'hai reso un piatto speciale.. come tutti quelli che fai.. Te credo che il Capitano t'ha dato 8 e 1/2.. io ti avrei dato 10!!!!! Io ho la stessa tua voglia.. ma il lavoro mi costringe quid entro st'ufficio fino alla 1° settimana di agosto.. sarà duraaaaaaaa e poi anche io.. mareeeee .-D smackkk

    RispondiElimina
  9. Ciao cara!! é un po' che non passo da te a causa di un anticipo delle vacanze ma le tue ricettine sono sempre super!!Questi gnocchetti sono da leccarsi i baffi!! Un bacione cara:^_^

    RispondiElimina
  10. Mi piace ogni volta passare da te...perchè trovo sempre ricettine sfiziose e particolari....buone vacanze...la stefy

    RispondiElimina
  11. troppo forte questo piatto, appena posso te lo scopiazzo!!

    RispondiElimina
  12. Buone vacanze carissima !!! Max è proprio una fonte inesauribile di ricette profumate di mare... Complimenti per questi gnocchetti !!!

    RispondiElimina
  13. w il mondo dei blog. Da quando ho cominciato a farne parte, mi sono sempre più appassionata, ho conosciuto tante persone curiose e stimolanti, ho imparato molto e ho capito quanto possa essere sana e insana questa nostra passione.
    A te intanto però buone vacanze.
    A presto.

    RispondiElimina
  14. Un piatto superlativo!!!! Complimenti e felici vacanze! Un bacione

    RispondiElimina
  15. Buone vacanze e che dire del piatto:STUPENDO

    RispondiElimina
  16. Ciao, sono Martina e passo a trovarti per lasciarti il link della nuovissimaHome page dei blog di Giallo Zafferano la nostra è una nuova piattaforma blog gestita interamente in territorio italiano da due realtà di spicco nel mondo del food e della gestione blog, ovvero Giallo Zafferano ed Altervista. Dalla nostra home page si possono tenere d'occhio tutti i post dei blog che hanno scelto la nostra piattaforma. Passa a trovarci e se ti piace mettici tra i tuoi preferiti ;)

    RispondiElimina
  17. cara mia hai messo il meglio del meglio in questo piatto! complimenti! ceci, cozze,spinaci, gnocchetti! grandioso!

    RispondiElimina
  18. Fantastica la ricetta dei polpi, da noi in Liguria si preparano in tanti modi e sono fra i piatti più richiesti da tutti i turisti(dopo le acciughe s'intende!)però così non l'ho proprio mai provato.
    Anche questo piatto con cozze e ceci è molto interessante, noi invece usiamo maggiormente le bietoline selvatiche, quelle piccole senza costa.
    E' bello vedere come con ingredienti analoghi si costruiscano sapori differenti!!

    Un saluto,
    Fabi

    RispondiElimina
  19. Non so s a Vale i ceci piacerebbe ma a me e a suo marito sicuramente sì!
    Con quello che hai aggiunto poi!
    Qui nebbia
    Stamattina non vedevo il paese dietro gli alberi del giardino...mannaggia..ma almeno non fa caldo e Vale sta meglio..Ci siamo quasi...la data è il 25 agosto ma ti faccio sapere qualcosa se Giulia arriva prima!
    Un mondo di baci e scusa la latitanza!!!

    RispondiElimina
  20. Carissima Anna ,buone vacanze!quale migliore piatto avrebbe potuto farci sentire il profumo dll'estate e del mare!un caro abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  21. ma sei ancora in vacanza???? Un bacino e adesso parto anch'io...la stefy

    RispondiElimina
  22. confesso che non ho mai assaggiato una zuppetta di cozze con i ceci e dire che amo entrambi. Bene... devo rimediare. Buone vacanze!

    RispondiElimina
  23. che bontà!!! mi piace il tuo blog, lo trovo familiare, con tante ricette sfiziose. dievno tua sostenitrice, spero passerai a trovarmi sul mio.ciao

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.