sabato 24 marzo 2012

LE ZEPPOLE LE HO FATTE ANCH'IO!!




La scorsa settimana i blog sono stati tutti presi d'assalto dalle numerose ricette di questo dolce tradizionale che si prepara per la festa di S. Giuseppe ormai da anni associata alla festa del papà.
Naturalmente anch'io da tradizionalista quale sono non ho fatto mancare in quel giorno le famigerate pastarelle!!
E allora ecco che anche io posto sul mio ricettario virtuale la mia versione!
Mi fu passata tantissimi anni fa fa da un pasticcere rinomato della mia zona e da allora è la ricetta che propongo sempre!!






Ingredienti

500 gr. di farina 00

1/2 litro di acqua
250 gr. di burro
1 pizzico di sale
12 o 13 uova
1 litro circa di crema pasticcera
amarene sciroppate

In un pentolino mettere acqua burro e sale sul fuoco.
Quando bolle versare la farina e mescolare energicamente con un cucchiaio di legno.
Quando la pasta si stacca dalle pareti ( quasi subito) togliere dal fuoco, mettere l'impasto in una scodella e lasciar raffreddare.
Aggiungere quindi le uova 1 per volta aggiungendo l'altro quando il primo è ben incorporato fino a quando si avrà una pasta consistente ma non dura.
Mettere la pasta in una siringa per dolci con bocchetta larga (o sache a poche) e su carta forno formare anelli larghi 7 - 8 cm di diametro.







A questo punto tagliare la carta forno intorno ad ogni zeppola





Friggerle in olio evo profondo immergendole con tutta la carta che si staccherà da sola.
Provvederemo ad eliminarla con una pinza.
La fiamma deve essere moderata altrimenti le zeppole si spaccano, rigirarle spesso.
Una volta dorate per 2 minuti da ambo i lati e gonfie le toglieremo dall'olio e posizioneremo su carta assorbente.
Accendere il forno a 180°.
Sistemare le zeppole su una leccarda  e infornare per circa 10 minuti per completare la cottura.In questo modo cacceranno via parecchio olio superfluo.
Una volta fredde decorare con crema pasticcera e amarena. Spolverare di zucchero a velo.







Dose per 10-11 zeppole

100 gr. di farina 00
100 gr. di acqua
60 gr. di burro
2 uova
250 gr. di crema pasticcera


8 commenti:

  1. O mamma mia che bontà pazzesca!!! Io non le faccio.. il burro nell'impasto.. non posso metterlo.. Mi godo virtualmente le tue! baci e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  2. stupende e golose!!! sempre bravissima!baci!

    RispondiElimina
  3. le tue zeppole mi convincono ...non le ho mai assaggiate e tanto meno cucinate, ma mi salverò la tua ricetta per il prossimo anno, mi sembrano favolose, brava!!!

    RispondiElimina
  4. Ti confesso Anna che non ho mai fatto le zeppole ne tantomeno assaggiate... ma prima o poi ci voglo provare!! Con tutta quella crema le amarene mi sembrano così goduriose!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Sono stupendeeeee!!! Gnam gnam in un sol boccone!!! Che goduria cara!!! Un bacione e buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Oh che belle!! Quest'anno non le ho neanche fatte e vederle mi fa venire una voglia! ;)
    Grazie mille per esser passata e per l'interessamento... passo a risponderti di qui, tutto bene! Avere giornate più lunghe e la primavera mettono tanta allegria!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  7. Anna sono stupende!
    io sono una golosona di zeppole!!
    :)

    RispondiElimina
  8. Mamma che buone! E ti sono anche venute benissimo... io quest'anno non le ho fatte :o(

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.