mercoledì 21 novembre 2012

FILETTO DI BACCALA' AL FORNO CON LA ZUCCA




Io l'ho già detto che essere in regime alimentare controllato non significa che non devo prepararmi cose gustose. Certo il tempo va via , perchè se devi comunque preparare un pranzo "normale" per chi (beato lui) non ha bisogno di centellinare le calorie, di tempo per ritagliare uno spazio da dedicare alla TUA cucina ne rimane davvero poco. Però riesco, non sempre, ma riesco. E non mi viene ancora di "mangiare come gli altri" ho troppa fifa di riprendere peso e a dirla tutta mi sono così abituata  a questa mia cucina che mi dispiace quasi tornare alla "normalità".
Uno degli alimenti che mi piacciono in questa stagione è il baccalà, una tradizione quella di consumare questa deliziosa preparazione di merluzzo che non voglio certo abbandonare.
E poi abbiamo la zucca, colorata profumata, buonissima e che con il gusto saporito del baccalà va a nozze che è una meraviglia. Qui dalle mie parti una preparazione consueta per chi ama sia l'uno che l'altra è il "tegame con zucca cipolle baccalà e patate"...ed ecco la mia versione adattata alle mie esigenze.





Ingredienti
1 filetto di baccalà ammollato (400 gr.)
300 gr. di zucca (peso netto)
1 cipollotto fresco
1 rametto di prezzemolo
1/2 gambo di sedano
pepe
poco sale


Nella solita pirofila ricoperta di carta forno bagnata e strizzata ho fatto uno strato con la zucca tagliata sottile. Ho salato poco e insaporito con pepe nero macinato al momento. Intanto avevo tritato nel mixer il cipollotto, il sedano e il prezzemolo. Ne ho cosparso un generoso strato sulla zucca e ricoperto con i tranci di baccalà strizzati e senza pelle. Quindi ho coperto il pesce con cipolla sedano e prezzemolo tritati e le fettine di zucca. Ho chiuso i lembi di carta forno che uscivano dalla pirofila, a formare un cartoccio e ho infornato a 240° ventilato per 20 minuti poi ho scoperto e continuata la cottura per altri 10 minuti.



Be' fatemelo dire che mi è piaciuto...


9 commenti:

  1. Buonissimo!!! uff Ric non me lo cucina mai!!! è troppo buono.. ne ho mangiata una versione alla siciliana sabato ad un compelanno.. una vera bontà.. Ma il tuo con la zucca.. porca vacca.. deve essere strepitoso!!!!!! smackkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  2. Senti mi immagino il profumo quando hai scoperto.....bellissimo questo abbinamento qui il baccala` lo trovo salato al negozio italiano e ....lo compro per questo natale!
    francesca

    RispondiElimina
  3. Questa è una ricetta che ti copierò di sicuro Anna! La zucca è una delle poche verdure che in questo periodo posso mangiare e con il baccalà mi sembra perfetta!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  4. ehehe non me ne parlare, io mi scoccio di centellinare e vado sempre di fretta, per cui per me sempre le cose veloci e senza tanta fantasia! anche io adoro il baccalà! quanto ne mangerei! buonissimo e ottima questa ricetta, da provare alla porxima! ciao cara!

    RispondiElimina
  5. Sicuramente molto buono! ti copio l'idea e me la preparo domani. io adoro il baccalà e questa mi sembra unabuona preparazione. Un caro saluto, Peppe.

    RispondiElimina
  6. con tutti quei aromi e la zucca hai reso un pesce già saporito ancora più buono!!!

    RispondiElimina
  7. secondo me questo piatto è di un buono!!!!

    RispondiElimina
  8. Ho una curiosità: soltanto 30 minuti in totale di cottura nel forno? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Wamoo , grazie della visita. Si il filetto e la zucca cuociono in 30 minuti

      Elimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.