martedì 26 febbraio 2013

TORTA AL CACAO FARCITA CON CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO BIANCO E GANACHE FONDENTE ....quando il web collabora incosciamente

Per questa torta supercalorica ma iperbuona devo prima di tutto ringraziare Dauly che mi ha fatto conoscere il blog di Assunta, un tripudio di ricette dolci e golose. Ecco..... in questi frangenti sono felice di essere approdata su fb perchè non credevo quale mondo sconosciuto si sarebbe aperto alla mia vista.
Allora.... complici un po' di ingredienti avanzati dalla preparazione della torta per la mia nipotina, stamattina ho fatto un giro sul web in cerca di idee, ma poi ho visto il link lasciato da Dauly e sono andata a sbirciare. E' stato colpo di fulmine su questa. E subito sono partita, con le dovute inevitabili modifiche in base a ciò di cui disponevo!




Il risultato è stato una torta alla massima goduria!!! buonissima, umida e cioccolatosa all'ennesima potenza, consiglio vivamente di provarla.....semel in anno......

Ingredienti tortiera diametro cm 22

per la base:
200 gr. di farina per dolci
150 gr. di burro liquefatto e freddo
30 gr. di cacao amaro
160 gr. di zucchero a velo (Assunta 180)
4 uova
100 gr. di ricotta
50 gr. di yogurt (Assunta in tutto 150 gr. di latticello)
1/2 bustina di lievito per dolci (2 cucchiaini)

per farcire:
400 gr. di crema pasticcera
200 gr. di cioccolato bianco

per la copertura:
100 gr. di burro
200 gr. di cioccolato fondente
200 gr. di panna
60 gr. di zucchero a velo


Setacciare farina, zucchero, cacao e mescolarli al  lievito. Unire il burro fuso e freddo, la ricotta e le uova leggermente sbattute.
Imburrare lo stampo e ricoprire il fondo con carta forno. Se non è antiaderente il contorno va infarinato. Io ho usato uno stampo a cerniera.
Infornare in forno caldo a 160° per 45 minuti.
Lasciar intiepidire e togliere la base dalla teglia.


Intanto avevo preparato 1/2 litro di crema pasticcera (ma non va via tutta) e appena spenta ho fatto sciogliere 200 gr. di cioccolato bianco che avevo ridotto a pezzettini. Messa la crema in una ciotola bassa e larga ( per farla raffreddare prima) e coperta di pellicola.
Ho tagliato la torta ormai fredda in tre dischi e farcita con un sac a poche con la crema al cioccolato bianco ( viene molto umida e non necessita di bagna).
Quando è farcita l'ho messa in frigo in attesa che fosse pronta la copertura.

A bagnomaria ho sciolto il cioccolato fondente ridotto a pezzetti con la panna e lo zucchero a velo.



Ho lasciato intiepidire, messa circa la metà da parte e ricoperto tutta la superficie della torta con la ganache. Con quella da  parte ho decorato la torta a ciuffettini.





11 commenti:

  1. E' pazzescaaaaaaaaaa.... mi piace da matti.. sai che il ripieno era quello che avevo inizialmente pensato per la torta di Ric??? poi ho utilizzato la ricotta.. bene motivo in più per rifarla.. smackkk

    RispondiElimina
  2. Questa torta Anna è una goduria per gli occhi e anche per il palato!! Solamente a guardarla mi fa venire l'acquolina in bocca!! Ciao!

    RispondiElimina
  3. Ma comeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee prima mi parli di dieta e poi???? E poi?????? Me ne vado e mi prendo una fetta!!!! Baciii

    RispondiElimina
  4. Ho dovuto scoprirlo per caso, cosa aspettavi a dirmelo???? :-DDD
    Grazie per aver provato questa torta a cui sono affezionatissima (porta il nome di mia figlia), ti è riuscita benissimo ed è davvero molto bella! :-)
    Felice che ti sia piaciuta, baci!

    P.S. Vado subito a metterti nella sezione "fatte...e rifatte"! ;-)

    RispondiElimina
  5. Ammappate Annaaaaaaaaaaa, forse ci vuoi morte, vero???
    Guarda che qui la prova costume si avvicina! ^__^
    Caspita è una meraviglia questa torta, davvero!
    Brava brava, come sempre! Un abbraccio mega! Any

    RispondiElimina
  6. Cara Fernanda
    Anche questa bellissima ricetta è da annotare!!!
    Alla fine mi troverò in imbarazzo per la scelta della torta da preparare per il compleanno della mia nipotina!!
    Un bacione grande carissima amica!!

    RispondiElimina
  7. GODURIOSA!!!!!!! ben fatto, cara e stavolta e proprio il caso di dire "va dove ti porta il mouse!!!"
    Buona giornata
    Spery

    RispondiElimina
  8. anna pero' non puoi far così!!!tu non solo mi prendi per la gola...ma mi regali almeno un paio di chili a orzione!! comunque mi piace veramente tanto nella sua semplicità esprime l'essenza "di un dolce appagante". un abbraccio,Peppe.

    RispondiElimina
  9. mamma miaaaaaaaaaaa è spettacolare!!!!!!!!!!!!!!!complimentissimi!

    RispondiElimina
  10. mamma mi mia Anna e' una vera delizia!!! la tua nipotina e' davvero tantao fortunta!!!
    ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  11. Ma si lasciamo perdere la dieta , cediamo ogni tanto.
    Buona giornata Anna

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.