lunedì 18 marzo 2013

TORTINO DAL CUORE MORBIDO IN VENTI MINUTI ...


Succede di non sapersi o non volersi organizzare per un dolce domenicale e poi quasi a ora di pranzo si viene presi dal rimorso di non averci pensato prima. Ed ecco cosa si può preparare anche se è passato da un bel po' mezzogiorno








Si perchè ho scritto in venti minuti? perchè se si ha tutto a portata di mano è proprio questo il tempo che ci vuole...cronometrato! 

E so bene anche che questa ricetta è ovunque sul web e se si vuole ho visto anche quelli in scatola con il preparato pronto all'uso ma vuoi mettere la soddisfazione....e questa è storia vecchia!!!


Ingredienti per 5 tortini


100 gr. di cioccolato fondente 70%

100 gr. di burro
40 gr. di farina
60 gr. di zucchero
2 uova e 1 tuorlo
1 cucchiaino di cacao amaro per spolverare gli stampini
1 po' di burro per ricoprire gli stampini
180° per 12-15 minuti

Imburrare e cospargere di cacao amaro gli stampini di stagnola, quelli usa e getta per capirsi.
Fondere a bagnomaria o al microonde il cioccolato e il burro. Lavorare a lungo , per almeno 5 minuti le uova  e il tuorlo con lo zucchero con una frusta o nel mixer. unire burro e cioccolato fusi e quindi la farina. Inglobare per bene il tutto lavorando per un minuto o poco più. Dividere il composto negli stampi.Fatto!!
Ora ci sono 2 opzioni:
1. se si ha tempo mettere gli stampini in freezer fino al momento di cuocerli quindi arrivato il momento accendere a 180° statico il forno e una volta raggiunta la temperatura infornare per 15 minuti.
2. appena fatti, accendere alla stessa temperatura e cuocere per 9 minuti.
la cottura è giusta quando i tortini appaiono così:


Come si vede dalla foto, solo la "corona" del tortino è completamente cotta. Diversamente non si avrebbe i cuore fondente.

Cospargere con zucchero a velo e gustare con gli occhi chiusi!!!!!!


Come al solito le mie foto rigorosamente scattate "dal vivo" anzi sarebbe meglio dire rubate dalle bocche fameliche, sono quel che sono!

17 commenti:

  1. Niente preparati, ci piace pasticciare con la farina. A volte non serve stare ore ad ammattirsi per sciogliersi dentro tanta bontà.
    Buon lunedì.

    RispondiElimina
  2. Non ho capito la questione del 180 statico, che non sò cosa significa e la doppia cottura , almeno sembra cosi.
    Grazie egidiobaresedibari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Egidio , avendo ormai quasi tutti il forno anche ventilato, statico significa non ventilato cioè tradizionale ok? ^_^ invece le due cotture se noti differiscono solo nel tempo in quanto se non son passati in freezer necessitano di minor tempo ^_^

      Elimina
  3. Ottimi io li adoro!!! sono molto golosi ma è molto tempo che non li faccio e sinceramente non mi ricordavo che fossero così veloci da fare!!!! Grazie mi hai dato un'ottima idea...

    RispondiElimina
  4. 20 minuti solo?! per fare questa delizia!!! e allora me la devo segnare!!! mamma mia che golosita'!!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Questo è il dessert che ordino spesso al ristorante, non lo fatto mai in casa... anche se richiede poco tempo chiede tempi giusti di cottura e il ristorante dove vado io lo fa perfettamente perfetto!!! Anche tu non scherzi, cremosissimo e golosissimo che leccherei il PC :)

    RispondiElimina
  6. anna, usi la mia stessa ricetta!!!se non sbaglio l'ho trovata tempo fa su giallo zafferano!!!son perfetti e golosissimi..un attentato alla nostra dieta!!!ti abbraccio,Peppe.

    RispondiElimina
  7. E' vero, sono veloci da fare e sono anche golosissimi!!
    P.s. Ciao! Sono la gallina da brodo!

    RispondiElimina
  8. Cavolo Anna ma è perfetto a me il morbido cuoce sempre quel tanto in più!!!!! Proverò la tua ricetta, baciii

    RispondiElimina
  9. Sai che non li ho mai fatti questi tortini? Eppure sono così golosi!! Li devo provare!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  10. E vedrai Anna che lì farò anche io! Li ho già messi in nota... ;)
    Bravissima anche a farci vedere come devono essere a cottura ultimata....si sa mai!
    buona serata
    Mari

    RispondiElimina
  11. Ottimo.. io l'ho fatto con variazioni per non usare il burro! Golosisismo il tuo.. un bacione :-)

    RispondiElimina
  12. Sei riuscita a farmi venire la voglia.... te possino!!!! Ma che bontà che è!

    RispondiElimina
  13. Stellina, voglio fare come dici tu... chiudo gli occhi e gusto!! ma mi ci vuole una fervida immaginazione per sentirne veramente il sapore!! ;-) Ricetta facilissima che terrò in considerazione!
    Buona Primavera!! :-)

    RispondiElimina
  14. Ma che delizia questi tortini, sono anche veloci da preparare...s'anno da fare!!! :)

    RispondiElimina
  15. Ciao Anna!!!
    Che golosità...questi tortini mi stuzzicano da un sacco ma non ho mai pensato di poterli fare facilmente in casa...devo provarli!!!
    Grazie mille della ricetta..

    A presto
    monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.