lunedì 22 luglio 2013

INSALATA TIEPIDA DI POLPO CIPOLLA DI TROPEA E PATATINE NOVELLE E ......UNA RACCOLTA SUL FILO DI LANA



La stagione calda, che calda quest'anno non è mi sta tenendo lontana dal mio amato blog e me ne scuso anche perchè latito un po' anche nel lasciare i commenti alle deliziose ricette postate dalle amiche.

Ho fatto violenza alla "sindrome del foglio bianco" che mi ha presa tutta ma dovevo assolutamente preparare un post per la mia cara socia che sapientemente mi ha guidata nella mia prima raccolta di dolci all'olio. La sua iniziativa in collaborazione con Milù riguarda preparazioni di piatti unici tanto amati da noi tutte nella stagione afosa che ci permettono di portarli con noi al mare o ovunque si decida una giornata di svago. E che anche comodamente ci aspettano al rientro pronti ad essere gustati col solo gesto di versarli nel piatto. 
Non potevo essere sorda al richiamo di Sandra ed ecco che partecipo con una deliziosa insalata di polpo profumata.






Ingredienti


per il polpo:

1 polpo di 600 gr. circa
1 foglia di alloro
1 piccola cipolla
1 carota
1 gambo di sedano

per l'insalata:
4 patate novelle di medie dimensioni
una manciata di pomodorini per insalata
1 cipolla rossa di Tropea
1 rametto di prezzemolo
1 cucchiaio di capperi dissalati
50 gr. di olio extravergine di oliva
1 mazzetto di erbe aromatiche (4 foglie di basilico,1 spicchio d'aglio, 1 rametto di rosmarino ,1 pizzico origano, 1 rametto di prezzemolo)


Il polpo va trattato, dopo averlo battuto con un batticarne, immergendolo per 7-8 volte in acqua bollente per farlo arricciare artificialmente.La battitura non è necessaria se il polpo è congelato casalingo. Tutta l'operazione compresa L'arricciatura non è necessaria se il polpo è acquistato già congelato nei banchi appositi
Apro parentesi: in questo caso il polpo è stato battuto sugli scogli come si fa qui da noi e arricciato in riva al mare grazie alla generosa dedizione del mio capitano ^_^
Dopo aver fatto l'operazione preliminare rimettere a bollire una pentola d'acqua con sedano carota cipolla e allora, al bollore immergere il polpo e lasciarlo cuocere per 30 minuti. Spegnere e lasciarlo intiepidire nella sua acqua di cottura. Questa operazione può tranquillamente essere fatta il giorno prima così da dimezzare i tempi di preparazione.
Nel frattempo mettere in un pentolino l'olio col mazzetto di erbe aromatiche, portarlo a temperatura senza farlo sfrigolare , spegnere e lasciare che le erbe insaporiscano l'olio con le loro essenze.
Una volta che il polpo è tiepido, prendere parte dell'acqua e in essa lessare le patate con la buccia.
Liberare il polpo della pelle in eccesso e tagliarlo a tocchetti. Unire l'olio filtrato, i pomodori, i capperi sciacquati in aceto, le patate a tocchetti e il prezzemolo tritato. Mescolare per bene e ricoprire l'insalata con rondelle di cipolla rossa di Tropea così che chi non gradisce abbia facoltà di eliminarla senza rinunciare al suo profumo!
E con questa deliziosa ricetta partecipo alla raccolta della mia mitica amica e come dice lei : HASTA LA VISTA!!!!!








14 commenti:

  1. Tu lo sai bene quanto amo i piatti unici???? buonissima questa versione di insalata di polpo con quella cipolla!!!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  2. Che ti devo dire ?? In estate vivrei solo di questo..e quella cipolla ?? Mamma mia, come mi chiama ! Quasi quasi ti raggiungo per pranzo ;)
    Un bacione !

    RispondiElimina
  3. che meraviglia! un piatto bello e buono.......e che colori!complimenti e come sempre brava!!!!un abbraccio,peppe

    RispondiElimina
  4. troppo buono e bello!!!abracci,peppe.

    RispondiElimina
  5. uhhhh che buona!! mia mamma la fa spesso e io l'adoro! bacioni carissima

    RispondiElimina
  6. mi piaceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!! baci!

    RispondiElimina
  7. E' un pò che sto covando la voglia di cucinare il polpo....
    per fortuna che non devo sbatacchiarlo e arricciarlo in quanto lo trovo al supermercato...
    Appena posso lo preparo con la tua ricetta buonissima.. Ma non mi dovevi inviare una mail??
    La sto aspettando!!
    Un bacione adorabile nonna!!

    RispondiElimina
  8. Meraviglia... Ne ho in archivio una che volevo contestualizzare per fortuna solo simile.... hahahaha. Questo vuol dire che il piatto è superazzeccato. Ottimo direi!!! Bacio bella mia!!!!

    RispondiElimina
  9. Con la cipolla rossa di Tropea dà un tocco in più.

    RispondiElimina
  10. non immagini come ti invidio quando parli di pesci appena pescati, polpi battuti sugli scogli, a proposito anche in grecia si fa così, si batte sugli scogli.
    deliziosa l'insalata.
    bacione

    RispondiElimina
  11. Anna, io il polpo lo amo da impazzire...mannaggi ami hai fatto venir 'na voglia che adesso mi tocca comperarlo e farci 'na insalata...questa è buonissima, sempre appetitose le tue proposte!!!
    Ti abbraccio forte! Roberta <3

    RispondiElimina
  12. sfiziosissima questa versione dell'insalata di pesce!
    bacioni e buona estate
    Alice

    RispondiElimina
  13. cara socia e preziosa collaboratrice ti ringrazio di cuore per questa delizia <3

    hasta la vista :D

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.