mercoledì 10 luglio 2013

TARTE TATIN DI POMODORI CONFIT

Adesso si i pomodori cominciano ad avere il sapore del sole quel dolce che me li fa mangiare proprio come ciliegie uno tira l'altro e con degli splendidi pomodorini ciliegia ho preparato una gustosa semplicissima tarte tatin . Magari leggendo gli ingredienti sembrerà chissà che ma è di una semplicità disarmante. Il tempo maggiore si impiega nel preparare i pomodori confit , ma messi a cuocere prima delle faccende o della spesa, il lavoro sarà notevolmente alleggerito. 







ingredienti


per i pomodori confit:

200 gr. ca di pomodoro ciliegia
un pizzico di sale
1 cucchiaino raso di zucchero
poco origano
poco olio

per la tarte tatin:
1 rotolo di pasta brisee
100 gr. di pane
1 cucchiaio di pecorino romano
2 cucchiai di parmigiano reggiano
1 bocconcino di mozzarella (io di bufala)
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaino di capperi in aceto
1 rametto di timo
1 rametto di maggiorana
qualche foglia di basilico
1 fogliolina di menta
sale e pepe q.b.


Tagliare a metà i pomodorini e con l'aiuto di uno spelucchino eliminare i semini in eccesso, questo impedirà eccessiva perdita di acqua e faciliterà la cottura. Di solito è una operazione che non faccio per i pomodori confit . Posizionarli in su in una teglia coperta di carta forno, cospargerli di sale zucchero e origano, un filo di olio e cuocere a 140° per 40 minuti finchè si appassiranno un po'.
 Tenere da parte. Ecco una immagine di archivio di come vengono senza togliere i semini, per una tarte tatin mi è sembrato opportuno toglierli






Ora tagliamo a pezzi il pane , va bene un pane qualsiasi ma non duro, compresa la crosta, anche il pancarrè io ho usato un pane pugliese (eccerto). Ridurlo in briciole nel mixer. In un padellino antiaderente mettere il cucchiaio di olio e rosolare le briciole di pane.
Di nuovo nel mixer mettere i cucchiai di formaggio, le erbe, i capperi, la mozzarella a pezzetti e il sale. tritare finemente ed unire alle briciole tostate.
ora rivestire una teglia del diametro di circa 26 cm con un foglio di carta forno bagnata e strizzata. Comporre uno strato con i pomodorini confit avendo cura di mettere la parte con la buccia a contatto della carta forno  e creare uno strato uniforme. Distribuire sui pomodori il composto di briciole di pane erbe e mozzarella. Fare un giro di olio e coprire con la sfoglia di basta brisee, rimboccandola verso l'interno creando un cordoncino di modo che una volta capovolta la torta i pomodori siano all'interno della sfoglia. Punzecchiare la superficie della pasta e infornare a 180° per circa 40 minuti . La pasta deve assumere un colorito dorato. A questo punto rovesciare la tarte tatin, rimetterla nella teglia e passare al grill per 5 minuti. E' perfetta fredda.










liberamente ispirata da Virginia e Alessandra per poi scoprire che quel giorno l'abbiamo fatta in tante vero Alem ?

15 commenti:

  1. una ricetta deliziosa!!! adoro i ciliegini ed il campo del mio babbo ne è pieno !!! Ottima idea!!

    RispondiElimina
  2. Hai proprio ragione e' il momento giusto per assaporare dei bei pomodorini maturi! Ottima la tua target arte Tatiana!
    Alice

    RispondiElimina
  3. L'aggiunta del pane mi stuzzica molto.
    La voglio provare.

    RispondiElimina
  4. Sai che io ho in mente unìidea simile con i pomodorini??? la farò domani sera probabilòmente... la tua è strepitosa.. bella e di gusto! smack e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  5. che meraviglia!!!nella sua semplicità è strabuona.un abbraccio, peppe.

    RispondiElimina
  6. Sai che ne ho fatta una simile sabato? La pubblicherò nei prossimi giorni, bellissima anche la tua ;)

    RispondiElimina
  7. adoro i pomodorini confit e in versione tatin devono essere buonissimi!
    credo proprio che ti copierò presto questa idea :)

    RispondiElimina
  8. E' assolutamente deliziosa :) Quei pomodorini sono la morte sua !
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. questa tarte è da porca figura!! braverrima!

    RispondiElimina
  10. Che delizia questa torta salata!!

    RispondiElimina
  11. I pomodorini mi piacciono tanto in preparazioni tipo questa.. ora sono buoni, aggiungici una pasta di base e il gioco è fatto! Smuackete:*

    RispondiElimina
  12. Anna questa tarte è davvero deliziosa! i pomodori confit danno un tocco magico e saporito a questa preparazione e appena rientro dalle vacanze la rifarò senza dubbio... un abbraccio grande:**

    RispondiElimina
  13. Anna!!!
    Mi credi che mentre stavo arrivando al tuo blog sfogliavo una rivista che in copertina ha la tarte tatin di pomodori????
    Beh, con i confit è ancora meglio!!!!
    Come stai???
    Scusa la latitanza ma il periodo è stato davvero frenetico e sono ancora in fase di assestamento..
    Un abbraccione! Roberta

    RispondiElimina
  14. Annaferna mi fai venire una voglia pazza di mangiarmi anche lo schermo del computer...i pomodorini non smetterei mai di mangiarli, che buoni! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  15. stupenderrrrrrrrrrrrima!!!! me la segno!!!!!

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.