lunedì 2 febbraio 2015

MUFFIN AL CIOCCOLATO ( CHOCOLATE MUFFINS)


Lo ammetto: non vado matta per le ricette a stelle e strisce, non entrano nelle mie corde. Ma da quando ho comprato un libro che elenca tante ricette golose di dolci tipici del Paese d'oltre oceano ogni tanto mi diletto a provarne qualcuno.
A volte mi lasciano perplessa, altre come in questo caso mi catturano piacevolmente.
Nei dolci americani sono presenti ingredienti tipici difficili da trovare dalle nostre parti ma in " AMERICAN BAKERY" di Laurel Evans l'autrice indica un modo sostituivo per prepararli con ingredienti alla nostra portata.
In questa ricetta è presente il Buttermilk (latticello) , un liquido ottenuto dal residuo di lavorazione del burro, usato in molti dolci americani e che dona una piacevole nota acidula al prodotto finito.
Prepararlo è semplicissimo e se mi seguite in questo post vi spiego come averlo a disposizione in 15 minuti.






Ingredienti per 12 muffin


90 gr. di burro
120 gr. di cioccolato fondente
280 gr. di farina per dolci
130 gr. di zucchero finissimo
30 gr. di cacao amaro in polvere
10 gr. di lievito vanigliato 
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1/2 cucchiaino di sale
300 gr. di latticello *
1 uovo
100 gr. ca di gocce di cioccolato

* Latticello casalingo:

mescolare 150 gr. di yogurt magro con 150 gr. di latte scremato. Unire mezzo cucchiaino di succo di limone e amalgamare bene . Coprire e lasciar agire per 15 minuti prima di usare nella ricetta.





Cominciamo col preparare il latticello in casa in modo semplicissimo come ho descritto.
Accendere il forno a 180° modalità statico.
Sciogliere a bagnomaria o nel microonde il burro con metà del quantitativo di cioccolato fondente previsto nella ricetta.
Tagliare la restante metà in piccoli pezzi e tenere da parte.
In una scodella setacciare la farina con il lievito e il bicarbonato. Unire zucchero e sale e mescolare per bene.
In una seconda scodella lavorare con una forchetta il latticello e l'uovo e una volta ben amalgamati unire burro e cioccolato sciolti precedentemente. Unire il miscuglio nella scodella della farina e amalgamare bene con una spatola. Unire ora il cioccolato a pezzetti senza continuare a lavorare troppo il composto.
Versare il composto in dodici stampini da muffin ben imburrati e infarinati o  , come ho fatto io , nei pirottini sistemati negli stampini. Riempire fino a 1 cm dal bordo se vogliamo una discreta cupoletta , ricoprire la superficie dei muffins con gocce di cioccolato e infornare per 20 minuti circa (farà fede la prova stecchino) .
Sfornare , togliere dallo stampo e raffreddare su gratella. Nel caso non si siano usati i pirottini attendere qualche minuto prima di sformare.






4 commenti:

  1. Ma quanto sono cioccolatosi???
    Quei pirottini ce li ho anch'io, ma mai usati...sarebbe l'ora! Ciao e buon lunedì!

    RispondiElimina
  2. mamma mia quanto cioccolato, belli ricchi come piacciono a me, amo i muffin, il mio dolce preferito in assoluto con il plumcake! splendidi!

    RispondiElimina
  3. Alcuni dolci americani sono effettivamente troppo dolci e grassi ma alcuni sono davvero deliziosi, come questi muffin...che buoni! Brava cara, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Anche tu mi stai diventando American Bakery addicted???? Però parliamoci chiaro, i mericani i dolci li sanno fare... non pensi? Questi sono deliziosi! Un bascione forte!!

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.