venerdì 20 febbraio 2015

MUFFIN RICOTTA E MELA AL PROFUMO DI CANNELLA



Esistono dei sapori che ti restano impressi.

Sono quelli che quotidianamente o nella memoria non fanno parte del sapore delle tradizioni a cui sono legata.
Sapori che incontri nei viaggi  e sprofondi nei profumi e assapori i gusti dei luoghi in cui ti trovi.
E incontri abbinamenti che ti sorprendono e restano impressi nella memoria, magari banali, conosciutissimi ma che ,ormai e per sempre, ogni volta che li "sentirai" ti riporteranno con la macchina del tempo e dei sapori (I RICORDI)inevitabilmente a ricordare quei luoghi e quei momenti di vita vissuta.
Moltissimo tempo fa, una vita fa, uno dei primi viaggi fatti con marito e prole, Veneto e Friuli, a ripercorrere i passi che videro il capitano al servizio di leva, paesini stupendi a me sconosciuti, inframezzati da soste in luoghi famosi e a me cari per sentimento.
Ora chi legge "capitano" , "servizio di leva" , sarà quasi portato a pensare che sia moglie di un ufficiale  :) , ma nulla di tutto questo ! "capitano" è il nomignolo che gli ho attribuito io per parlare di lui sul blog: capitano della nostra famiglia, capitano della sua barca da diporto!
I luoghi visitati in quel lontanissimo anno andarono da:
Padova a  Spilimbergo a  Sacile a  Sequals....che ricordi e luoghi magici!!
E poi una veloce sosta a Cortina e qui non puoi fare a meno di prendere un dolce alle mele, e incontro il connubio perfetto di mela e cannella, e mi stravolge il cuore!!
Poi ultimamente mi sono fatta conquistare dai muffin e ne preparo in pochi minuti , ve ne ho parlato qui e ve ne parlo oggi e ancora ve ne parlerò se avrete la pazienza di leggermi .
E, in uno di questi pomeriggi invernali che ci accompagnano, mi butto in questa impresa, insicura del risultato, come sempre quando provo una nuova alchimia di ingredienti.
Invece vengono fuori delle tornite profumatissime, umide e accattivanti che decretiamo degne di essere condivise!





Ingredienti per 8 muffin


130 gr. di ricotta vaccina

100 gr. di farina per dolci
30 gr. di fecola di patate
50 gr. di burro
1 uovo
90 gr. di zucchero finissimo
80 gr. di latte
8 gr. di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
150 gr. di mela (peso lordo)
mezzo cucchiaio di uva passa
1 gr. di cannella
1 cucchiaio di mandorle in lamelle

In una ciotola mescolare le polveri: la farina, la fecola, lo zucchero il lievito per dolci, il bicarbonato e la cannella.
In una seconda ciotola mescolare la ricotta, l'uovo, il burro fuso e freddo, il latte.
Unire al composto semiliquido la mela tagliata a cubetti e l'uva passa e unire al composto delle polveri mescolando giusto il tempo per amalgamare il tutto.
Ricoprire lo stampo per muffin con i pirottini o imburrare e infarinare per bene gli stampini.
riempire fino ad un centimetro dal bordo e cospargere con le lamelle di mandorle e lo zucchero a velo.
Infornare a 180° modalità statico per 25 minuti (vale la prova stecchino).
Togliere i pirottini dallo stampo e raffreddare su gratella oppure se si è optato per gli stampi imburrati aspettare qualche minuti prima di sformare.




Vi ricordo che potete seguirmi anche sulla mia pagina facebook

5 commenti:

  1. questi mi sembrano molto leggeri!!! Da provare!!!

    RispondiElimina
  2. Che bella questa versione di muffin.. con la ricotta son golosi.. ed estremamente soffici.. un bacione :-D buon w.e.

    RispondiElimina
  3. Mi piace la ricotta con la mela.....brava!

    RispondiElimina
  4. Ciao, sai che la mia giovinezza l'ho vissuta a Spilimbergo. Li ho tutta (quasi) la mia famiglia d'origine. Sono nata a Travesio, poco lontano da Sequals. Si vede la sofficità del muffin.
    Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  5. Questi muffins saranno una vera e propria delizia ^_^
    Ti volevo fare i complimenti per il tuo blog al quale mi sono appena unita per non perdere alcuna novità culinaria. . . se ti va di passare dalla mia neo pagina mi trovi su scrignodidelizieglutenfree :)
    A prestissimo e complimenti ancora !

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.