venerdì 23 agosto 2013

CHEESE-CAKE PESCHE E AMARETTI CON BASE DI CORN-FLAKES E COPERTURA DI PISTACCHI DI BRONTE

Una estate non estate questa del 2013. Caldo davvero poco, mare quasi zero. I bagni posso contarli sulle dita delle mani. E per giunta anche latitanza dal blog. E diciamo che quest'ultima ci sta pure, mi accade ogni anno di dilatare le mie presenze in web con il caldo. E poi problemini che causano pensieri negativi che certo non mi hanno aiutata ad entrare nello spirito giusto di questa non stagione. Ma pensiamo positivo e gustiamoci questa torta fredda con l'illusione di aver vissuto con il calore del sole, il vento sulla pelle e il profumo della salsedine addosso: le tre cose che amo di più in assoluto della stagione estiva.

la realizzazione di questa torta senza cottura a base di formaggio spalmabile , amaretti e pesche mi è stata ispirata dalla insuperabile Federica con questa deliziosa crema. Tante volte mi sono ispirata alle meravigliose ricette che si possono trovare sui suoi due blog dove trovare sempre ricette sicure .

Avendo anche da smaltire oltre alle pesche anche degli amaretti la decisione è stata facile, il risultato una bomba! ^_^
Venite con me e mi crederete










Ingredienti 

uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm ( il mio era da 20 ed ho fatto anche 3 mini dolcini utilizzando il coppapasta spennellato d'olio e ricoperto con strisce di carta forno)








per la base: 100 gr. di corn-flakes
80 gr. di burro
1/2 cucchiaio di miele

per la crema al formaggio:
150 gr. di formaggio spalmabile
200 gr. di panna da montare
4 cucchiai di zucchero a velo
1 foglio di colla di pesce (2 gr)
1 cucchiaio di  acqua
5 amaretti

per la decorazione: 2 pesche
2 cucchiai di zucchero
succo di mezzo limone
2 fogli di colla di pesce
2 cucchiai di pistacchi di Bronte non tostati e non salati





Fondere il burro a bagnomaria o nel microonde e sciogliervi dentro il miele. Tritare finemente i corn flakes, metterli in una ciotola e impastarli con il burro e il miele. foderare il fondo e i bordi della tortiera con carta forno e compattare sul fondo il composto di corn-flakes. mettere in frigo per mezz'ora.
Mettere in ammollo i fogli di colla di pesce in poca acqua fredda per dieci minuti.. Lavorare a crema il formaggio spalmabile, unire la panna da montare in cui avremo sciolto lo zucchero a velo al formaggio lavorato. Sciogliere i fogli di colla di pesce ben strizzati in un cucchiaio di acqua calda e unire al formaggio.Prendere la base dal frigo, posizionare sul fondo gli amaretti interi e coprire con la crema di panna e formaggio. Distribuire per bene lisciando la superficie e rimettere in frigo per 30 minuti.
Mettere a mollo altri due fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti
Spellare le pesche e frullarle a pezzi con lo zucchero e il limone.  Strizzare la colla di pesce, farla sciogliere in poca acqua calda (1 cucchiaio) e unirla al frullato di pesche. Mescolare benissimo per far distribuire bene la gelatina nel frullato e ricoprire con questo lo strato di formaggio della torta. Rimettere in frigo per almeno 3 ore prima di gustarla. Tritare i pistacchi grossolanamente e prima di servire la cheese-cake ricoprirne la superficie. Finire di decorare , se si vuole, con fettine di pesca e un ciuffetto di menta.






13 commenti:

  1. L'abbinamento mi piace molto.

    RispondiElimina
  2. mmm che bontà questa cheesecake, brava Anna!

    RispondiElimina
  3. E' stata un'estate molto strana anche per me... Buonissima la tua cheese.. anche le versioni mini... con Fede è vero.. si va sul sicuro.. baciotti cara

    RispondiElimina
  4. Annaaaaaaaa grazie per la citazione, che meraviglia questa cheesecake, ti è venuta spettacolare!!!! inserisco il tuo link nel mio Grazie <3 <3 <3

    RispondiElimina
  5. ciao tesoro! non posso dire altrattanto ...qui da fine luglio in poi sono pochissimi i giorni con una certa frescura...ma da noi anzi inizia i primi di giugno e va avanti fino a fine settembre, quindi quest'anno non mi lamento. La ricetta è bellissima e molto ben eseguita, vero che la Fede è bravissima e anche tu sei stata super brava, anche nella presentazione. Bacioni e buon we

    RispondiElimina
  6. Pesche e amaretti sono un'accoppiata vincente!! Non può essere che una delizia questa cheese cake!! Ciao!

    RispondiElimina
  7. Mi fido di Anna, mi fido di Fede... e mi fido pure di me! Giuro che dico la verità affermando che non ne avrei lasciato neanche una briciola!!!! Baciooooooo

    RispondiElimina
  8. Ciao Annina, bentrovata :) Federica è una garanzia e anche tu lo sei, questa cheesecake è stupenda! Chissà che buona! :P Un abbraccio con tanto affetto, buon weekend :**

    RispondiElimina
  9. Sperando che per te possa arrivare presto un'onda giusta e piena di positività, ne approfitto per lasciarti un saluto e godere di questo buonissimo dolce...tieni duro..passerà tutto, vedrai..
    Ti abbraccio !

    RispondiElimina
  10. Forza Anna..... mi piace la tua tenacia. Questo cheesecake è una bomba di bontà, a partire dalla base e finendo alla granella di pistacchi. Sapori, tutti, che si sposano alla grande.
    Bravissima Federica, ma tu non scherzi mica!!!! Anzi....
    Un abbraccio mia cara

    RispondiElimina
  11. sembra delizioso.Grazie per questa ricetta
    http://restaau.it/Search/City/ristoranti-firenze.html

    RispondiElimina
  12. Adoro le cheesecake ed in particolare quelle fresche come la tua!

    RispondiElimina
  13. L'accoppiata cheesecake e frutta fresca è sempre vincente!

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.