venerdì 27 aprile 2018

POLPETTE DI PANE

Succede anche a voi di accumulare tanto pane raffermo? Io detesto buttare il pane, lo conservo in buste di carta e lo uso per farne pane grattugiato, lo uso per l'impasto delle polpette di carne e infine ne faccio proprio polpette di solo pane!! A Viola sono piaciute tanto. Sono semplici da fare e molto gustose.




Ingredienti

200 g. di pane duro a pezzi

2 uova
50 g.di romano
50 g. di parmigiano
100 g. di latte
 poco aglio
sale e pepe q.b.
prezzemolo tritato (facoltativo)
cubetti di fontina (facoltativo)



 Ammollare i pezzi di pane nel latte. Strizzarli e sbriciolarli in una scodella. Unire uovo formaggio sale pepe aglio e prezzemolo. Impastare il tutto fino ad avere un composto omogeneo. Formare tante piccole sfere grandi come una pallina da ping-pong e racchiudere al centro di ognuna un cubetto di fontina.
Passarle nella farina. Friggerle in olio profondo. Io uso olio di oliva.



Vi aspetto sulla mia pagina facebook , seguitemi!!

martedì 24 aprile 2018

BISCOTTI DA INZUPPO INTEGRALI

Di biscotti con farina integrale è il momento di parlarne. La farina integrale viene spesso associata a periodi di restrizioni alimentari, cioè per capirsi, si pensa che mangiando integrale si assumano meno calorie, ha affinità con la sensazione di "più leggero". Niente di più sbagliato. E' però più sana perchè ricca di fibre, da più senso di sazietà perchè ricca di fibre, è più profumata perchè ricca di fibre.
I dolci prediligono la farina doppio zero perchè più fine e impalpabile. Certo mai mi sognerei di fare un pandispagna o addirittura un grande lievitato con farina integrale! Ma dei semplici biscotti quelli si, e complice il sacco di farina integrale del molino Bardazzi mi sono buttata in questa nuova avventura.
Il risultato? Rustici, profumati e deliziosi.


Ingredienti

200 g farina integrale ( io macinata a pietra molino Bardazzi)
50 g di granella di nocciole
90 g di zucchero a velo
10 g di miele
1 uovo intero e 1 tuorlo
25 g di olio di semi ( arachide o girasole)
25 g di olio extravergine di oliva
5 g di lievito per dolci
1 pizzico di sale
zucchero a velo per finire

Accendere il forno modalità statico alla temperatura di 200°
In ciotola inserire tutti gli ingredienti tranne lo zucchero a velo per finire.
Con la foglia avviare la macchina a bassa velocità e lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo che non si attacca alle mani; ci vogliono uno o due minuti.
Trasferire su piano di lavoro infarinato e completare lavorando con le mani.
Ricavare dei salsicciotti dall'impasto , tagliare a tocchetti del peso di circa 16 g. arrotolate tra le mani formando delle polpette che passeremo nello zucchero a velo.
Posizionare su leccarda ricoperta con carta forno e con il pollice schiacciare leggermente le sfere di impasto.
Cuocere per circa 15 minuti.



Vi aspetto numerosi sulla mia pagina facebook .