lunedì 27 aprile 2015

BISCOTTI ALLO ZAFFERANO CON CONFETTURA DI FRAGOLA

E questi spettacolari frollini giacevano nella lista lunghissima dei " to do" e dei post da completare e pubblicare da non so quanto tempo.
La ricetta presa di sana pianta  dalla superbrava  Ada che li aveva postati tempo addietro e mi avevano colpita nel colore e nell'insolito utilizzo dell zafferano nella frolla.
Non è certo la prima volta che ricorro a lei per un consulto o consiglio, è una delle certezze del web che mi accompagnano da lungo tempo. Ho poi anche avuto la fortuna di conoscerla e poterla abbracciare , la qual cosa mi ha enormemente riempita di orgoglio perchè ho trovato in lei esattamente la persona che immaginavo attraverso i  suoi post e le nostre " chiacchierate" sul web.
Segno che il mio sesto senso funziona alla grande anche via etere!! :D
Lo zafferano è una delle mie spezie preferite con il suo colore intenso e l'aroma particolare.
La confettura è quella fatta in casa , non me ne faccio mancare di nessun frutto, lo zafferano è quello umbro comprato a Cascia.
Al solito impasto per preparare la frolla uniremo del latte allo zafferano e un generoso pizzico di sale, perchè questi frollini con una nota marcata di retrogusto salato saranno più buoni!



Ingredienti

250 gr. di farina 00 per dolci ( specifica o W 140)

180 gr. di burro freddo a tocchetti
100 gr. di zucchero semolato finissimo
mezza bustina di zafferano o qualche pistillo
i semi di mezza bacca di vaniglia
1 tuorlo
3 cucchiai di latte
un generoso pizzico di sale




Sciogliere lo zafferano nel latte tiepido e tenere da parte.
Preparare l'impasto: mescolare zucchero, farina , sale e vaniglia, unire l'uovo, 2 cucchiai di latte allo zafferano e il burro a tocchetti;  lavorare velocemente fino ad ottenere il classico impasto di pasta frolla, avvolgere in pellicola e mettere in frigo per almeno trenta minuti.
Trascorso il tempo, mettere su un piano spolverato di farina e battere con il mattarello l'impasto per renderlo duttile e lavorare brevemente tra le mani per ammorbidirlo e rendere possibile la stesura in un "foglio" dello spessore di mezzo centimetro. Con apposita formina ritagliare tanti dischetti che, una volta posizionati su teglia ricoperta di carta forno, spennelleremo con il rimanente latte allo zafferano e cospargeremo con zucchero di canna o semolato. Cuocere in forno a 180° modalità statico per circa 15 minuti.
Una volta freddi accoppiare a due a due i biscotti farcendoli con confettura di fragole.

4 commenti:

  1. Tu lo sai che non li faccio solo perché sono a dieta! Devono essere spettacolari!

    RispondiElimina
  2. Bellissimi questi biscotti. Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Annina grazie! Non solo per esserti fidata dai miei insoliti frollini ma per le bellissime parole con cui mi hai descritta. Lo so che sono poco presente, ma tu sai che ti voglio sinceramente bene e che ti stimo moltissimo. Vorrei essere là per abbracciarti forte, non solo virtualmente. Ada

    RispondiElimina
  4. Ma son particolarissimi con lo zafferano.. che bel colore.. che golosi con quella confettura!!!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.