giovedì 22 novembre 2012

I CAVATELLI




La ricetta per preparare i cavatelli, con dosi precise non ce l'ho! Sostanzialmente per la pasta si procede come per le orecchiette.
La sostanziale differenza per la "confezione" di questi deliziosi gnocchetti sono: il diametro del cilindretto di pasta e i movimenti delle dita.
Quindi per le dosi rimando alla descrizione sulle orecchiette. Il cilindretto va fatto del diametro non maggiore di mezzo centimetro e il tocchetto va pressato e trascinato con il coltello premuto aiutandosi con le dita della mano sinistra...ok è più difficile spiegarlo che farlo ....ecco la foto


Si trascina il pezzetto di pasta pigiando con il dito e si lascia così, arrotolato


gli ingredienti per la pasta sono gli stessi delle orecchiette di cui ho lasciato il link a inizio post.


11 commenti:

  1. Buonissimi, li adoro!!! Grazie per il post, baci e buona serata

    RispondiElimina
  2. Questi riesco a farli anche io ! sulle orecchiette mi sto' allenando. un caro saluto,Peppe.

    RispondiElimina
  3. chissà se riuscirò a farli!! intanto segno tutto! baci cara Anna!

    RispondiElimina
  4. Io non si se ci riesco devo fare pratica!!!! Ma tu sei bravissima:)))
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. Fatti in casa, in maniera così genuina non li ho mai mangiati ma devono essere una bontà!! E tu sei molto brava!! Ciao!

    RispondiElimina
  6. No no...è difficile anche a farlo! Se avessi visto il disastro che ho combinato quando ci ho provato l'anno scorso!!! Alla fine mi sono rassegnata a ripiegare sui garganelli! Mi servirebbe moooooooooolto allenamento! Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  7. le orecchiette prima o poi le devo fare. i cavatelli in quanto tali non li ho mai fatti, ho fatto invece la loro versione cretese: gli skoufichtà.

    buona notte! :)

    RispondiElimina
  8. Dei cavatelli....mordi e fuggi!
    Francesca

    RispondiElimina
  9. li faccio spesso anche io sono semplicissimi e anche veloci :) molte volte li preparo davvero al volo prima di calarli nell'acqua!
    p.s. si l'ho dipinta io :) ciao cara buona giornata!

    RispondiElimina
  10. Ullallàààà che bontà!!! li conosco i cavatelli.. li ho fatti anche io una volta.. Una vera bontà.. Chissà come li avrai conditi!! baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  11. Ho come l'impressione che tu sia pugliese come me!

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.