domenica 30 marzo 2014

TORTA AGLI AGRUMI MERINGATA



Per questa torta dal gusto deciso e fresco devo ringraziare Stefania, la blogger dalle ricette furbe . Grazie al suo soccorso in un pomeriggio di inverno ho scoperto questa delizia! Avevo un bel po' di agrumi freschissimi appena raccolti e anche albumi avanzati dalla grande operazione biscotti per le feste, e allora rivolgo una richiesta di aiuto su fb e prontamente lei mi viene in soccorso consigliandomi un dolce con i frutti tutti interi, anche le bucce! Stefania è regina nel fornire suggerimenti furbissimi di dolci veloci e impensabili ma sempre gustosi . Non ho avuto un attimo di titubanza e mi sono buttata nella realizzazione della torta. Ho sostituito la sua ricetta di base con la mia ricetta di pasta frolla ( e per questo spero lei mi perdoni) per il resto ho seguito il suo post.





Ingredienti per una tortiera da 24 cm a cerniera

per la base di frolla:

300 gr. di farina

100 gr. di zucchero
120 gr. di burro t.a.
1 uovo e 1 tuorlo
1 pizzico di sale 
1/2 bustina di lievito per dolci 
1 bustina di vanillina ( se si vuole )

per il ripieno:

2 arance non trattate

1 limone
125 gr. di zucchero semolato


per la meringa:

3 albumi pastorizzati

125 gr. di zucchero finissimo





A dire il vero io al limone ho tolto la parte bianca tra la buccia e gli spicchi perchè ne presentava parecchia e temevo compromettesse la riuscita del dolce. Nel bimby inserire gli agrumi a pezzi privandoli dei semi contenuti. Portare gradatamente a velocità turbo in modo da ridurre i frutti in purea. Mettere in una ciotola,unire lo zucchero, mescolare coprire e riporre in frigorifero.
Ora preparare la frolla: mescolare farina,zucchero, sale lievito e vanillina,fare la fontana versarvi l'uovo intero e il tuorlo e il burro a temperatura ambiente  ma non molto molle a tocchetti. impastare velocemente avvolgere in pellicola e riporre in frigorifero per almeno 30 minuti. Montare gli albumi a neve fermissima unendo verso la fine a poco a poco lo zucchero, la meringa deve essere gonfia e lucida, mettere in frigo. Trascorso il tempo di riposo della frolla stenderla e posizionare nella tortiera precedentemente ricoperta di  carta forno.Per la presenza della meringa, una volta pronta, la torta non potrà essere sformata capovolgendola come di solito, quindi se non si possiede una tortiera a cerniera sarà bene prepararla in una tortiera pronta in tavola dopo averla ben imburrata e infarinata.
Dopo aver steso la frolla provvedere a punzecchiarla con i rebbi di una forchetta, quindi ricoprire con un foglio di alluminio e dei fagioli secchi, infornare a 180° modalità statico per circa 15 minuti. Togliere fagioli e stagnola e versarvi la purea di agrumi livellando per bene.coprire con la meringa, usando un sac a poche o livellandola con il dorso di un cucchiaio (e io ho fatto proprio così come ha fatto Stefania) e rimettere in forno
alla stessa temperatura per 10 minuti senza far scurire la meringa, quindi abbassare la temperatura del forno a 150° e proseguire la cottura per altri 20 minuti.





Noi spegniamo sempre le candeline su ogni torta ^_^




11 commenti:

  1. Ma che bella ti è venuta, grazie!!!
    E dire che non c'è niente da perdonare :D

    RispondiElimina
  2. Che golosità! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  3. bedda matri!! ma che sarà, una vera delizia!! bravissima cara, un bacio

    RispondiElimina
  4. E' una torta che mi ricorda qualcosa della mia infanzia...mi piaceva un sacco, ma nessuno la sapeva fare. Non so dove la mangiai...boh! Oggi ho mangiato la pizza con la tua ricetta, quella con licoli: 4 teglie finite! bacio cri

    RispondiElimina
  5. Che delizia questa torta!!!invitantisssima...e comunque un pezzettino potresti pure riservarmelo!!!un abbraccio,peppe.

    RispondiElimina
  6. Wowww che bontà.. sembra una meringue orange pie... io feci anni fa la meringue lemon pie.. Mi piace sta tua versione.. bella e buona! smack e buona settimana :-)

    RispondiElimina
  7. L'ho fatta anche io, appena pubblicata dalla favolosa Stefania. Infatti ci pensavo tempo fa, di rifarla. E' buonissima è piaciuta a tutta la famiglia. Complimenti la tua è uscita perfetta. Anna

    RispondiElimina
  8. Ma che bella... meringhe, arance.. frolla.. Anna è deliziosa!!! Mi piace l'idea della candelina su ogni torta! Un bacsione!!

    RispondiElimina
  9. bello, vedo che hai sistemato un pò la grafica del blog, e questa torta agli agrumi meringata è libidinosaaaaaaaaaaaaaaaaaa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Ciao Annaaaaaaa! In questo periodo sto pensando proprio ad un dolce con le arance ( abbiamo le ultime sull'albero e mi disipace proprio che si perdano ) non mi va più di bere spremute... Hai ragione è una bellissima ricetta! La rubo
    Un bacione
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  11. Annina!! Che bella questa torta!! Mi attira molto! Stefania è una garanzia!

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.