martedì 10 giugno 2014

TORTA CON CREMA DI RICOTTA E FRAGOLE


Oggi è Santa Margherita, onomastico di mia figlia. Stamattina mi chiama per dirmi che sarebbe stata qui a pranzo e velocemente preparo una torta gustosissima. Preparata davvero in un'ora di orologio. Fresca e simpatica, senza fronzoli, senza panna ma con tanta freschissima frutta.
Venite con me e vi spiego quanto è facile prepararla.







Ingredienti per una teglia da 16 cm


per la base:

2 uova
zucchero finissimo stesso peso delle uova pesate col guscio (130 gr.)
farina debole per dolci stesso peso delle uova col guscio (130 gr.)
8 gr. di lievito per dolci

per la crema di ricotta:

400 gr. di ricotta vaccina
100 gr. di zucchero a velo
1 foglio di colla di pesce

per la farcia e la decorazione:

300 gr. di fragole
1 cucchiaio di zucchero finissimo

per la bagna:
100 gr. di latte
1 cucchiaino di zucchero finissimo
1 cucchiaio di liquore all'arancia


nella planetaria o nel mixer montare le uova con lo zucchero finchè son bianche e spumose, unire la farina, lavorare per qualche minuto finchè è ben inglobata, unire il lievito e lasciar inglobare all'impasto: Versare nello stampo precedentemente imburrato e spolverato di farina o ,come ho fatto io, ricoperto di carta forno. Infornare  a 180° modalità statico per 20, 25 minuti. Lasciar intiepidire quindi sformare la base mettendola col la parte superiore a contatto del piatto di portata.
Mentre la base cuoce tagliare le fragole a tocchetti tenendone da parte una decina più o meno della stessa misura per la decorazione finale. Condire i tocchetti di fragola con lo zucchero.
Lavorare con le fruste, o in planetaria con gancio a frusta, la ricotta con lo zucchero a velo fino ad avere una crema liscia. Tenere da parte. Metter in un piccolo recipiente il foglio di colla di pesce tagliato a pezzetti coprendolo d'acqua.Una vota ammollato prenderlo strizzarlo e scioglierlo in 2 cucchiai di acqua che avremo scaldato sul fuoco. Quando sarà freddo unirlo ala ricotta mescolando per bene per far si che l'addensante si distribuisca bene nella crema di ricotta.
preparare il latte con lo zucchero che servirà da bagna e insaporire con il liquore (se piace).
Tagliare la base della torta in 3 dischi, bagnare col miscuglio di latte coprire con parte della crema di ricotta. Distribuire metà delle fragole a pezzetti scolate dell'eventuale succo, coprire con l'altro disco di base e ripetere questa operazione. Completare con l'ultimo disco di base. Bagnarlo e a questo punto ricoprire tutta la superficie e i bordi della piccola torta con la ricotta rimasta aiutandosi con una spatola. Decorare con le fragole tenute da parte e mettere in frigo per almeno 3 ore.







11 commenti:

  1. Ma dimmi un pò.. se anche io ti avviso all'improvviso che vengo da te.. mi fai trovare una roba simile??? ammazza quanto è golosa.. fortunate la tua figliola.. e la tua nipotina :-) smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia, tu vieni e...ti stupirò con effetti speciali :)

      Elimina
  2. Guardando questa torta mi vien voglia di esultare gridando...Viva la semplicità, la bontà ed il buon gusto!!bellissima e buonissima, complimenti per aver realizzato questa bella torta. Un abbraccio,peppe

    RispondiElimina
  3. Molto golosa e anche leggera questa torta! Mi piace!!

    RispondiElimina
  4. Auguri a tua figlia, prima di ogni cosa!!! Poi per la torta, guarda, è bellissima, freschissima, coloratissima!
    Da brava mamma, meriti 10 e lode!
    Baci, Rosa

    RispondiElimina
  5. Ciao!!! ma è bellissima!!! e anche leggera! che brava mamma sei <3

    RispondiElimina
  6. Il cuore di mamma si fa subito sentire e prepara velocemente una torta bella e buonissima...sono ancora in tempo per farti gli auguri per tua figlia.

    RispondiElimina
  7. auguriiiiii a tua figlia!! e complimenti per la torta che mi strapiace!!!!:p

    RispondiElimina
  8. waw ma è bellissima e stragolosa! un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Ottima: si prepara in fretta, cuoce in fretta..per decorararla ci vuole un pò ma in compenso sparisce in fretta!!
    Un bacione grande

    RispondiElimina
  10. stracapperini!! quella fettona aspetta solo di essere divorata da me! che buona la ricotta e tu le hai dato verve! bacioni

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.