domenica 19 maggio 2013

CONFETTURA DI FRAGOLE



Ecco, tra un paio di settimane al massimo spariranno con il loro colore rosso. Mai come in questo periodo l'incontro delle sfumature di rosso da il massimo di se tra le varietà di frutti colorati e profumati di estate. Tra fragole e ciliegie , la mia scelta ricade sulle prime che insieme all'anguria rimane il mio frutto preferito. Tra le confetture è poi sicuramente tra le più ambite e non poteva sfuggire alla mia dispensa una generosa preparazione di vasetti da gustare per tutta l'estate.

La fragola è un frutto assai delicato, quindi, conservandolo, occorre che sia sano e dalla polpa compatta,inoltre le qualità precoci o tardive sono sconsigliabili da conservare e perciò è questo il periodo giusto se vogliamo deliziarci della sua confettura.
La fragola appartiene alla famiglia delle rosacce è una pianta erbacea perenne con lunghi stoloni che si diramano sul terreno favorendone la proliferazione. Quindi in giardino ha facile coltivazione e sicuramente le fragole raccolte al mattino nel proprio orto daranno un risultato quasi divino ma, per noi comuni mortali frequentatori di supermercati e fruttivendoli ( e già quest'ultima frequentazione è una fortuna) quelle comprate a vaschette andranno bene comunque purchè rispettino le condizioni di freschezza e giusta maturazione.








ingredienti

1 kg. di fragole (peso netto)
300 gr. di zucchero semolato
succo di 1/2 limone

Scegliere le fragole mature al punto giusto, intere e sane.


metodo bimby tm21:


Liberare le fragole del picciolo e ,dopo averle sciacquate velocemente e accuratamente, asciugarle delicatamente ,  tagliarle in 4 e metterle nel boccale del bimby,
unire poi zucchero e succo di limone.
avviare per 30 minuti a 100° velocità 1, quindi proseguire per 45 minuti a temperatura varoma a velocità 1 avendo cura di mettere il cestello rovesciato a coprire il foro onde evitare schizzi.
Controllare la densità che dipende dalla acquosità del frutto ed eventualmente continuare per altri 5 minuti.
Nel frattempo ho sterilizzato nel microonde il vasetti e bollito in acqua per 10 minuti i relativi tappi.
Quando il bimby ha finito il lavoro ho subito versato nei vasetti, tappato e messo sottosopra a creare il sottovuoto coprendo i vasetti con un canovaccio pesante o una copertina fino a quando i vasetti saranno freddi.

metodo tradizionale:
Mettere le fragole asciutte e tagliate in quattro in una bacinella e spruzzarle con il succo di limone.Condirle con lo zucchero e lasciarle così  per un paio di ore. Versare il tutto in una casseruola non di alluminio e cuocere a fuoco dolce schiumando di tanto in tanto. Raggiungere la consistenza desiderata e procedere alla conservazione in vasetto come descritto nel metodo precedente.

metodo a 105°:

Avendo a disposizione un termometro per alimenti: dopo due ore di macerazione scolare le fragole, raccogliere il succo in una pentola non di alluminio e portarlo ad ebollizione fino a 105°, quindi unire le fragole, cuocere schiumando e riportare a 105° . Fare la prova piattino per verificare la giusta densità: versare mezzo cucchiaino, farlo freddare e inclinare il piattino, la confettura deve scendere lentamente. Invasare , tappare e capovolgere. Io procedo con la sterilizzazione del vasetto ormai freddo con questo metodo: immergo in acqua fredda e porto ad ebollizione per 20 minuti, lascio raffreddare nella pentola stessa, una volta freddi asciugo e conservo.






cominciamo con questi. La prossima settimana finiamo .....

20 commenti:

  1. quanti bei vasetti!!:) hai ragione. raccoglierle è tutta un'altra storia ma vediamo di accontentarci, anche se cara anna, devo dirti che trovare una fragola degna di questo nome è un'impresa ormai!
    un bacio e buona domenica

    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo Irene anche se devo ammettere di essere leggermente avvantaggiata trovandomi al sud :)

      Elimina
  2. Oh si Anna anche io sto preparando ( in più riprese) le confetture di fragola. E' il mio frutto preferito e poi piace molto ai figli di mio marito perciò ne preparo tantissima!
    Buona domenica
    Patrizia di Cucina Con Dede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patrizia pensa che soddisfazione quando azzanneremo fette biscottate (magari fatte da noi) con su marmellata hommade :)

      Elimina
  3. la marmellata di fragole e la preferita mia e di mia figlia mi sa che la preparo anche io con il bimby :)
    buona domenica cara
    lai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Lia falla che tanto fa tutto lui ^_^

      Elimina
  4. non amo farle, dai vieni che ci facciamo 2 biscottini!! ^_^ ciaoooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari....sono già lì tu pensa a postarmi la ricetta.... ^_^

      Elimina
  5. Sono una frana!!!! ma più che altro non mi piace molto farle.. come Fede! ma mangiarla si... :-)))) Bellisima la tua.. smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volevo ricordarti che si può fare anche nella mdp ^_*

      Elimina
  6. ma sai che anche io adoro l'anguria!!! pero' sia fragole che ciliege mi piacciono moltissimo:)
    la tua confettura deve essere molto buona!
    ti saluto e ci risentiamo quando rientro:)
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dove sei scappata?....ti aspetto carissima <3

      Elimina
  7. A me invece sta venendo voglia di preparane qualche vasetto! baci

    RispondiElimina
  8. Quest'anno faro` quella di ciliege! Che belli i tuoi vasetti!
    fra

    RispondiElimina
  9. se trovo le fragole come dico quest'anno la faccio di nuovo ed è bello vedere che pure con la dose di zucchero siamo in sintonia ^_^ !!
    besos

    RispondiElimina
  10. Che voglia!| La difficoltà sta nel trovare le fragole giuste...peccato che quelle del giardino siano poche!! Un abbraccio cri....e il Bimby mi si è rotto...ormai abituata al suo aiuto per le marmellate l'idea di affrontarle senza mi spaventa un po'!

    RispondiElimina
  11. Anna che delizia... è una vita che non preparo confetture... Mi devi rifare! Un bascione!

    RispondiElimina
  12. Belli i tempi delle fragoline di mio nonno...ora mi accontento di quelle del supermercato, se sono fortunata non sono nemmeno così male!
    Un abbraccio Anna!

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.