lunedì 22 novembre 2010

PAGLIA E FIENO CON GAMBERI E FUNGHI

Quella della pasta fresca è una peculiarità della domenica quando è possibile....se mi organizzo bene riesco a dedicare questa mattinata della settimana al relax totale che mi deriva dal potermi dedicare alla cucina senza altre incombenze casalinghe...è dura ma si può fare ogni tanto!

E appunto oggi è capitato così e quindi quell'idea che mi accarezzava da tanto tempo l'ho messa in atto: preparare la pasta verde con gli spinaci....e abbinare poi il tutto ad un sughetto con mazzancolle e funghi(si..lo so il sughetto lo conoscete già,l'ho preparato con le cicale di mare) e poichè il risultato è stato buono vi propino un ennesimo post con gamberi e funghi che la fanno alla grande da protagonisti


INGREDIENTI

per la pasta verde
100 gr. di spinaci lessati
2 uova
300 gr. di semola rimacinata
1 cucchiaio di olio evo

per la pasta all'uovo

300 gr. di semola rimacinata
3 uova
1 cucchiaio di olio evo

per il sughetto

una quindicina di mazzancolle
250 gr. di funghi freschi (cardoncelli)
4cucchiai di passata di pomodoro
1 scalogno
1 noce di burro
2 cucchiai di olio evo
1/2 bicchierino di brandy
1 tazzina di fumè di pesce ( fatto con le teste dei gamberi)
100 gr. di panna per cucina
sale q.b.
pepe q.b.
prezzemolo tritato





Nturalmente ho cominciato dalla sfoglia verde che mi incuriosiva visto che ero alla mia prima esperienza.
Ho strizzato gli spinaci nello schiacciapatate e li ho frullati finifinifini.....ho mescolato con gli altri ingredienti e messo a riposare per 1/2 ora.
Quindi ho preparato la sfoglia classica e messo a riposo pure lei.
Nel frattempo ho pulito lavato e spezzettato i funghi.
Pulito e sgusciato i gamberi.
Ho messo le teste in un pentolino con 1 cucchiaio di olio e un po' di scalogno. Ho rosolato e sfumato con poco vino bianco, ho unito  l'acqua ( circa 1/2 lito ) con un pezzetto di alloro, qualche grano di pepe,
e lasciato cuocere per 10 minuti.ho scolato e pressato le teste raccogliendo tutto il liquido.

Ho ripreso la sfoglia e con l'aiuto della machinetta ho tirato la sfoglia. Lasciata asciugare per 10 minuti e tagliata a tagliatelle






In una padella rosolare lo scalogno tritato, unire i gamberi rosolare velocemente per non più di un minuto e unire i funghi, farli ammorbidire,sfumare col brandy e unire la passata di pomodoro e il brodo di teste di gamberi.
Cuocere per 3 minuti, unire la panna e far addensare. Salare e pepare.
Cuocere la pasta e insaporire velocemente nel sughetto aggiungendo un cucchiaio di parmigiano (a fuoco spento) e spolverizzare di prezzemolo tritato.




Questo post non finiva mai!!
Però che bontà....fidatevi..



ATTENZIONE

la quantità di pasta che ho preparato non è assolutamente per 4 persone ....il sughetto invece si...poichè non ero sicura della riuscita della pasta verde, di cui ho preparato una dose x 4, ho fatto allo stesso modo per la sfoglia classica.....di conseguenza abbiamo mangiato per 2 gg tagliatelle!!! (segue post).
Era una doverosa precisazione ^_^

19 commenti:

  1. Che buona la pasta fresca!!! gamberi e funghi è un'ottima accoppiata, con la panna è divina!!! :)

    RispondiElimina
  2. ma io non volevo affatto che finisse..davvero gustoso e interessante vedere le foto della tua preparazione della pasta,io non l'ho mai fatta a parte gli gnocchi ma prima o poi voglio cimentarmi...ci hai regalato una bella ricetta gustosa e con due ingredienti che adoro tanto brava!!!bacioni

    RispondiElimina
  3. CHe bello la domenica dedicarsi alla cucina se arriva gente a mangiare... bentornata cara con una paglia e fieno coi fiocchi, bacioni

    RispondiElimina
  4. Anna scusa di cuore ..volevo dirti che ho visto con ritardo la tua e-mail puoi scrivermi quanto vuoi a questo indirizzo : coolchicstyle@gmail.com
    ciao

    RispondiElimina
  5. Lode alla mia amica...te lo invidio questo piatto...è strepitoso sicuramente per gusto profumi e sapori e poi con pasta fresca...il massimo...baci

    RispondiElimina
  6. Ciao cara!! Due protagonisti d'eccellenza direi!! E con la pasta fresca fatta in casa fanno si che questo primo piatto sia assolutamente strepitoso! Complimenti sei bravissima!! Un bacione.

    RispondiElimina
  7. che ricetta fantastica, i funghi con le mazzancolle davvero super...Hai fatto bene a farne un po di più due giorni di tagliatelle sono super!

    RispondiElimina
  8. però non è giusto!!! il pesce li è buono e fresco!!!!!! che piatto delizioso la foto con il piatto completo me la mangerei :-))))

    RispondiElimina
  9. Ma che piatto super che è questo! Il condimento è eccelso, a noi funghi e gamberi(che bellissimi quei gamberi!)piacciono moltissimo insieme, figurati con quelle splendide tagliatelle paglia e fieno fatte a mano! Guardare piatti che piacciono ha qualcosa di incredibilmente contagioso, perchè poi viene voglia di preparare la stessa ricetta!
    Bacioni e buona settimana
    Sabrina&luca

    RispondiElimina
  10. ...Mi metto in lista per un piatto di questa paglia e fieno che adoro......un bacio stefy

    RispondiElimina
  11. Quanta voglia di pasta con il pesce che ho!!! Sei adorabile a preparare la sfoglia addirittura in casa, io, per un po', l'anno scorso mi ci sono dedicata, ma poi ho desistito...

    RispondiElimina
  12. Una ricetta fantastica con un abbinamento di ingredienti strepitoso!!! Bravissima, baci e felice giornata

    RispondiElimina
  13. io devo superare questo scoglio funghi-pesce, che oltretutto non ho neanche mai assaggiato sempre per colpa di questo mio limite!! la foto del piatto finito mi contraddice alla grande!!

    RispondiElimina
  14. Ehh Anna... a Roma il tempo è orrendo.. piove.. piove.. piove.. ed inizia anche a sentirsi il freddo!!!! In compenso mi scaldo con le tue fettuccine paglia a fieno.. condite alla perfezione!!!!! smackk e buona giornata.-)

    RispondiElimina
  15. Questa paglia e fieno è formidabile!!!!!
    Perfetta per le feste in arrivo!!!!!!
    Sento il profumo da qui!!!!!!!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  16. a rieccomi in pista...
    wow wow un bel e gustosissimo piatto...e poi mmmmmm la pasta fatta in casa e una vera squisitezza....l'accostamento gamberi e funghi mi mancava e siccome in casa ho tutto l'occorente mi appunto la ricetta per realizzarla domenica sera ho dei colleghi di mio marito a cena e quindi questo delizioso e nonchè prelibato piatto gli farò trovare grazie cara...e bravissima come sempre..
    ciao da lia...

    RispondiElimina
  17. Mi fido mi fido un piatto veramente squisito con un abbinamento di sapori e coloei eccezionale!

    RispondiElimina
  18. all'ora di pranzo questo piatto nn si puo gurdare!!!!!che fame e che saporito che deve essere......scappooooooooooooo!!baci imma

    RispondiElimina
  19. Che bel piatto! devo fare ank'io le tagliatelle verdi!

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.