venerdì 1 ottobre 2010

MARMELLATA DI PESCHE SPACCATELLE





Ingredienti
1 kg.netto di pesche mature ma sode (tipo spaccatelle)
300 gr. di zucchero
2 cucchiai di succo di limone

metodo classico

Approfittando degli ultimi giorni in cui è possibile vedere sui banchi di frutta ancora le  pesche che con i suoi profumi ci ha fatto compagnia per tutta la bella stagione, ho trovato da un contadino delle belle pesche spaccatelle profumate e mi sono finalmente decisa a fare la marmellata. L'idea mi frullava in mente da parecchio ma il caldo mi ha sempre fatto desistere.
Ora che l'aria si è rinfrescata e il periodo ti porta a pensare alle conserve per l'inverno ecco che la mia intenzione finalmente si è concretizzata.
Sterilizzare vasetti e tappi ( preferibilmente nuovi) dove riporre la confettura.
Lavare accuratamente le pesche e senza sbucciarle ridurre a tocchetti piccolini.
Metterli in una pentola di acciaio con zucchero ( mi sembra proprio che il 30 % rispetto alla frutta possa bastare) e succo di limone e portare a cottura finchè abbia raggiunto la consistenza giusta ( qualche goccia in un piattino e inclinare: deve scendere lentamente...lo sapete no?).
L'accorgimento migliore sarebbe procurarsi un termometro da cucina, la confettura è pronta quando raggiunge i 105° C.
Se si desidera senza pezzetti andrebbe frullata o passata al passaverdure a metà cottura ( a me piacciono i pezzetti)
Ancora bollente versarla in vasetti, tappare, immergere i vasetti in pentola d'acqua proteggendoli con degli strofinacci  e sterilizzare per 20 minuti calcolando il tempo da inizio bollore, lasciar raffreddare i vasetti nella pentola stessa e una volta raffreddati asciugare e riporre in dispensa.


Ultimamente metto al fuoco e al primo sentore di bollore spengo e lascio a macerare da 8 a 12 ore, quindi raccolgo il succo che si è formato e lo porto a cottura fino a ridursi a circa la metà quindi unisco la polpa di frutta e proseguo fino a cottura (105°), invaso bollente e sterilizzo 15 minuti da inizio bollore, lascio raffreddare in pentola.

10 commenti:

  1. Ciao cara!! Stupenda la tua marmellata, ti è riuscita una meraviglia!! Bacioni.

    RispondiElimina
  2. Una deliziosa marmellata di un bellissimo colore e di una consistenza perfetta!!!! Bravissima, un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. buonissima la immagino gia' sopra una bella fetta di pane casareccio...bacioni e complimenti ...buon week end

    RispondiElimina
  4. Hai fatto bene la confettura in casa è un altra cosa e non è solo un modo di dire :) ciao

    RispondiElimina
  5. che splendida marmellata, bravissima

    RispondiElimina
  6. Ciao cara, anche io sono una nostalgica della frutta estiva, ho postato giusto ieri il risotto con le pesche, che bel colore la tua marmellata, ti seguo subito...
    Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  7. Anch'io adoro la marmellata fatta in casa.....molto genuina...e semplicissima da preparare...

    RispondiElimina
  8. Cara Anna
    Vedo che lavori come una formichina per l'inverno e perchè no...anche per deliziosi regali di Natale...
    Credi a me i regali mangerecci...ma tu lo sai già..sono supergraditi e con questa marmellata..se ne rimane farai un figurone!!
    baci

    RispondiElimina
  9. Che bontà la marmellata di pesche!!!
    E la tua mi sembra venuta perfetta!!
    Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  10. che bella Anna, ci credi che stupidamente mi sono lasciata sfuggire delle pesche deliziose dell'albero davanti a casa perchè a nessuno piace la marmellata di pesche, ma solo di frutti di bosco!!!!!!!! E'una vera assurdità...
    Quelle pesche sono diventate tutte..... pesche sciroppate :(
    Un abbraccio e un bacio, buon lunedì.

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.