martedì 26 gennaio 2010

POLPO AL FORNO CON PATATE

Già in un altro post vi ho raccontato che nel mio freezer non mancano mai i polpi pescati dal mio maritino appassionato di pesca subacquea.
Questa abbondanza di materia prima mi spinge a provare nuove ricette da proporre con questo prelibato abitante dei nostri fondali.
Oggi ho preparato il tegame di polpo al forno che non facevo da tempo e posto subito la ricetta.
INGREDIENTI
1 POLPO DA KG.1,200
1 KG. DI PATATE
1 CIPOLLA PICCOLA
QUALCHE POMODORINO
1 CIUFFO DI PREZZEMOLO
QUALCHE CUCCHIAIO DI FORMAGGIO PECORINO ROMANO GRATTUGIATO
UNA SPOLVERATA DI PANGRATTATO
OLIO EVO
SALE E PEPE

se volete fare la testa ripiena:
1 UOVO
1 CUCCHIAIO DI FORMAGGIO
1 CUCCHIAIO DI PANGRATTATO
PREZZEMOLO
SALE E PEPE
Come prima cosa, la sera prima ho messo fuori il polpo dal freezer.
Al mattino dopo averlo sciacquato gli ho riservato il solito trattamento per renderlo morbido
(metto a bollire una pentola alta con acqua e quando questa bolle vi immergo per 10 volte su e giù il polpo tenendolo per la testa, poi tenendolo per un tentacolo ripeto l'operazione immergendo anche la testa).
In questo caso non ho ripetuto l'operazione per la testa in quanto l'ho fatta ripiena e mi serviva completamente cruda.
Dopo questa operazione ho bollito in ACQUA BOLLENTE e un pizzico di sale grosso il polpo senza la testa per 10 minuti.
Trascorso questo tempo l'ho scolato e tagliato a tentacoli.A questo punto ho riempito la testa con il composto fatto con gli ingredienti richiesti(non bisogna fare un ripieno sodo ma piuttosto fluido) ho riempito la sacca l'ho chiusa con uno stecchino e fatto cuocere con poco olio e acqua per 10 minuti.Ho pulito ed affettato le patate.
Nella teglia da forno:polpo,cipolla affettata , pezzetti di pomodoro, qualche patata,formaggio.olio.sale,e pepe.Ho quindi coperto per bene con le restanti patate, ho condito per bene le patate e ho infornato a 220° pe 1 ora.


E'riusito alla perfezione...di un gusto e una morbidezza indescrivibili!!!!!

1 commento:

  1. buongiorno Anna!mi stò cimentando gisuto in questo momento nella tua ricetta,però per accontentare tutti,ho dovuto rivedere,o meglio toglier degli ingredienti...sono un pò preoccupata per la "morbidezza" del polpo...(anche perchè è la PRIMA volta che mi cimento ai fornelli con un polpo)il resto non si può sbagliare... ;)grazie!francy.

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.