venerdì 18 gennaio 2013

PANE DI SEMOLA CON L.M. NON RINFRESCATO













Ingredienti
150 gr. di L.M. non rinfrescato
350 gr. di semola rimacinata Senatore Cappelli
200 gr. di latte
1 cucchiaio di olio 
1 cucchiaino di miele
12 gr. di sale fino
poca acqua se ci vuole

Come sempre una volta alla settimana ho rinfrescato il mio lievito naturale. Di solito butto via quello che avanza dopo aver preso i soliti 200 gr. per il rinfresco. Questa volta ho voluto fare una prova: ho appallottolato quel che è rimasto del lievito da rinfrescare e l'ho messo in una ciotola colma d acqua tiepida . Ve l'ho lasciato fino a quando e salito su a galla!! Siiii dopo circa 60 minuti si è messo a galleggiare!!! Incredibile! Avevo letto di questa cosa da qualche parte!
Allora l'ho strizzato un po' e messo nella macchina del pane con il latte , l'olio, il miele, la semola e il sale. Ho avviato il programma impasto che dura un'ora e trenta. In fase di lavorazione ho aggiunto circa 30 gr. di acqua perchè l'impasto mi sembrava troppo sodo. Poi al tatto pigiando ho verificato la consistenza...Ok così va bene:pigiando il dito non trovava resistenza ad affondare nell'impasto.
Ho continuato  a far lavorare la MDP e  sono uscita, la serata è mite , non sembra gennaio. Sono tornata un'ora dopo il tempo previsto per la fine del programma: quindi in pratica ho prolungato di un'ora il tempo di lievitazione nella MDP.
Ho prelevato l'impasto e l'ho appiattito con i pugni chiusi e quindi per 4 volte ho dato le pieghe a libro. Poi ho fatto convergere i bordi dell'impasto verso il centro formando una palla. L'ho rigirata lasciando la chiusura dei bordi sotto. Con una lametta ho inciso a croce e messo il panetto su carta forno nella leccarda. Coperto con il solito  straccio che uso solo per il pane ( a questo proposito: non lo lavo mai con detersivi ma periodicamente lo metto a bollire per 5 minuti) bagnato in acqua calda e ben strizzato. Ho messo a lievitare in forno spento con lucina accesa e un pentolino di acqua bollente sulla base del forno. Tutto questo alle 20,30. La mattina alle 6,30 la lievitazione si è compiuta.








 Ho acceso il forno a 220° aspettato che scaldasse, infornato per 10 minuti a questa temperatura. Ho poi abbassato a 180° e continuato per 30-35 minuti togliendo il pentolino d'acqua che era sul fondo e poggiando la pagnotta direttamente sulla griglia. Dopo aver spento il forno ho lasciato lì il pane ancora per 30 minuti quindi raffreddato,come sempre, su gratella.










9 commenti:

  1. buonissimo questo pane e poi ....sembra dire: aspetto di essere mangiato!!!!!!!!!ah ah
    ciao ciao

    RispondiElimina
  2. che bella pagnotta ....
    vedrei una bella fetta con una buonissima mortadella *__^
    baci carissima...
    lia

    RispondiElimina
  3. ma sai che invidio tutte voi che avete il lievito madre? io ho fatto diversi tentativi, ma non ho la costanza di portarli avanti e dopo un pò li butto! :(
    buon fine settimana e un abbraccio.
    irene

    RispondiElimina
  4. Troppo.. ma troppo brava con la panificazione con LM!!!! Guarda che pagnotta così ben alveolata.. chissà che crosta croccante!!!! e chissà che profumo di pane in casa!!! Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  5. Accipicchia è fantastico!!!!!bravissima!!!!! anche io vorrei addentrarmi nel LM ma sinceramente ho un po' di timore...complimenti davvero è un pane bellissimo chissà che bontà!!Hai visto il contest della molino chiavazza?? è proprio sul pane ...perchè non partecipi sei brava!!!

    RispondiElimina
  6. Anna l'aspetto è invitante e la cosa che piu' mi piace è quella bella crosta ...brava!un abbraccio,Peppe.

    RispondiElimina
  7. Lasciatelo dire sei stata geniale!!! quando lo avevo anche io mi dispiaceva buttarne via e invece guarda che pane hai fatto!!! complimenti davvero!!! resto sempre afascinata:)
    un bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. che pane!!! il tuo pane...complimenti Annina!

    RispondiElimina
  9. wowwwwwwwwwwwwwww è spettacolare!! Grande Anna!!

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.