mercoledì 29 settembre 2010

CESTINI DI SFOGLIA DI PANE

Questa è una ricetta del menù natalizio ma che bene si presta in occasione di cene e buffet.
Me ne ero quasi dimenticata ma l'amica Vicky me ne ha fatto ricordare leggendo un suo post con una soluzione simile per servire antipasti o altro e sono andata a ripescare le foto (ogni volta è una impresa!!)

Ingredienti

5oo gr. di semola rimacinata
3oo gr. di acqua
1 cucchiaino di sale
1 lievito di birra


Fare la fontana con la semola e versarci l'acqua appena tiepida .Sbriciolarvi il lievito e cominciare ad amalgamare.Lavorare aggiungendo il sale fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Formare sedici palline e mettere a lievitare per 3 ore.








Stendere ogni pallina in forma circolare e ricoprire con il disco una formina di quelle usa e getta in stagnola








legandone i bordi con un filo di spago per cucina.Sagomare con le mani il bordo formando lo smerlo, e poggiare su una teglia coperta di cartaforno e punzecchiare la parte che poggia sulla base dello stampino affinchè cuocendo non lieviti rendendo instabile la base del contenitore di pasta di pane.
Infornare per 7-8 minuti a 250°.
Lasciarle intiepidire e liberarle della formina




Io le ho utilizzate per servirci l'insalata di mare,




servita nello stesso piatto con il salmone e crostini, ma la fantasia, si sa, non ha limiti......

13 commenti:

  1. Ciao cara!! Questi cestini sono davvero molto carini e originalissimi!! Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  2. Sono bellissimi Anna sono bellissimi ti prendo l'idea e spero di riuscire ti farò sapere.. :)

    RispondiElimina
  3. molto originali e anche molto buoni bella idea brava!!...noi in Sicilia usiamo spesso la semola ...copio all'istante..baciuzzi

    RispondiElimina
  4. Sono affascinata da questi cestini di pane un'idea veramente originale, ti copierò sicuramente!!!! Brava

    RispondiElimina
  5. Mi hai fatto ricordare che questi cestini li avevo fatti anch'io qualche anno fa per Natale...Erano buonissimi e me ne ero completamente dimenticata!
    Ho già preso nota dei tuoi ingredienti e li rifarò di sicuro!!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  6. Bellissimi questi cestini! Per presentare i piatti si prestano sempre benissimo!!!!

    Brava! :)

    RispondiElimina
  7. troppo carucci! devo ricordarmene! un bacione.

    RispondiElimina
  8. Fantastici e originalissimi! Complimenti tesoro, un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ma sono deliziosi!!!!!!!!!!!!!
    Bravissima. Li memorizzo per qualche occasione speciale.
    Grazie.
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. wow ma sono molto originali questi cestini e poi servendoli dentro con qualcosa di buono sono ancora piu buoni e originali...segno la ricetta per metterli in atto..complimenti..
    un abbraccio da lia

    RispondiElimina
  11. wow che bei cestini che hai preparato, li segno subito!!
    Bravissima ;)

    RispondiElimina
  12. Devo provare il tuo impasto! io per far prima faccio la phillo, ma mi piace variare! sono venuti carini anche i tuoi vado a vedere il tuo vecchio post.. ti invito qualke volta a vedere altri cestini di pane sul blog... è il mio primo post, sono diversi, e, diverso impasto..
    sono carinissimi sulla tavola.. ti lascio il link.. http://vickyart.giallozafferano.it/2010/06/05/cestini-di-pane/

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.