venerdì 28 maggio 2010

ECCOMI!!!!!!!!!......risotto alla pescatora




 Sono tornata a tempo di record direte.....ahhhhhh..tutto grazie al marito di mia figlia che , lui si, a tempo di record a ripristinato il mio insostituibile amico!!!!
Mamma mia come mi è sembrata brutta la mattinata senza poter scorrere il blog-roll e lasciare commenti ai vostri post!!devo subito rimediare e guardare cosa mi sono persa!
Però prima devo postare una ricettina di accompagnamento alla notizia ( gradita, sgradita, indifferente??) del mio ritorno in postazione!!

RISOTTO ALLA PESCATORA

INGREDIENTI
400 gr. di riso tipo "carnaroli"
1/2 kg. di cozze nere
300 gr. di scampi
300 gr. di vongole
200 gr. di  cozze "fasolare"
1 seppia
1 piccolo polpo
1 cipolla
1 mazzetto di prezzemolo
 1,200 ml. di brodo di pesce 
70 gr. di olio evo
sale e pepe

Per prima cosa prepariamo il brodo di pesce : puliamo quasi tutti gli scampetti e con la testa della seppia e i gusci e le teste degli scampi procediamo a preparare il brodo. Aggiungiamo i piccola cipolla , 1 pomodoro, poco sedano e carota e 1/2 bicchiere di vino bianco.
Copriamo con 1,500 ml. di acqua, uniamo il sale e facciamo bollire per 1/2 ora.
Recuperiamo la testa della seppia e filtriamo il  resto.
Bolliamo a parte il piccolo polpo che se aggiunto a crudo oltre a volere più cottura tingerebbe di rosa tutto il risotto!
Puliamo le cozze nere, apriamo sul fuoco le vongole e apriamo le cozze "fasolare".
Lasciamo qualche scampetto, qualche vongola e qualche cozza nera col guscio.
Tagliuzziamo a piccoli pezzi la testa e il corpo della seppia e il polpo.
Raccogliamo tutti i frutti di mare in una coppa e condiamo con prezzemolo tritato,pepe, 1 pizzichino di aglio e irroriamo di olio evo. In un'altra ciotolina i pezzi di seppia e polpo
Tritiamo la cipolla e lasciamola andare dolcemente con olio in una casseruola senza farle prendere colore.
Unire la seppia e il polpo e lasciar cuocere  per 10 minuti unendo poco brodo. A questo punto unire  il riso, tostare, sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco e procediamo come per qualsiasi risotto.
Dopo un quarto d'ora unire il frutti di mare e continuare il risotto














Portare a cottura il riso e spegnere. Attendere qualche minuto unendo poco olio crudo e pepe (assaggiare se va bene di sale) e impiattare










13 commenti:

  1. Questo piatto è veramente invitante e ...come si suol dire ...purtroppo... posso solo immaginare il profumo!!
    baci e buon we

    RispondiElimina
  2. eccoti qui! bene bene :-) con un risottino da lasciarci la lingua e gli occhi... deve essere meraviglioso!! ma poi i gusci delle conchiglie me li tengo? :-)))) baci cara!

    RispondiElimina
  3. sei ritornata alla grande, questo piatto è per farti perdonare??? mmmm vabbè dai mi hai convinto, ti perdoniamo!!! :D cmq la presentazione è molto bella complimenti! ciao buon fine settimana (e data l'ora buona notte)
    Pina

    RispondiElimina
  4. Abbiamo una passione troppo speciale...il pesce!!! e questo risottino lo mangerei anche adesso!!! complimenti a tuo genero...fa parte del team della ferrari??? Baci e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  5. Meno male che sei tornata presto, giusto in tempo per farci gustare questo appetitoso risotto!

    RispondiElimina
  6. Ciao cara!!!Sei tornata a tempo di record!!! Questo risottino è superlativo!! Peccato che io possa solo godere delle tue splendide foto e solo immaginarne il profumo!! Sei bravissima!! Baci baci.

    RispondiElimina
  7. hai fatto più veloce di un fulmine,Anna!...e io che leggendo il tuo post precedente mi preoccupavo della tua assenza.Sono contenta di averti qui,per me sei rassicurante,non so perchè ,sarà forse per il fatto che sei la prima persona che ho incontrato nel blog...mahhh...il tuo piatto di pesce fa venire l'acquolina in bocca.ho una voglia di mangiare qualcosa di delizioso così...mi sa che dovrò aspettare l'estate per venire in puglia,a Taranto...allora potrò provare a fare i manicaretti tuoi e di max...qua non c'è scelta e il pesce fresco non esiste,quando hai assaggiato quello che si trova al Sud...non ti piace più...felice weekend.un bacio

    RispondiElimina
  8. Adoro il risotto alla pescatora!! complimenti anche per la presentazione del piatto...mooolto invitante! :)

    RispondiElimina
  9. Bentornata! E questa ricettina direi che è proprio gradita, ha un aspetto favoloso, davvero invitante!
    Ciao!!!

    RispondiElimina
  10. questo piatto è buonissimo....se aggiungi un pò di riso e piatti passiamo anche io e il mio maritino a cena da te......stefy

    RispondiElimina
  11. Notizia del tuo ritorno graditissima e poi con un risotto così hai fatto un rientro trionfale!! Baciotto

    RispondiElimina
  12. Bentornata tesoro! Meraviglioso il tuo risotto, un concentrato di sapori e profumi del mare!!!! BRAVISSIMA!!!! Baci e buona domenica

    RispondiElimina
  13. Ciao!
    Grazie per essere passata da me e complimenti per il tuo risotto! ;)

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.