lunedì 1 febbraio 2010

PASTA CON SUGHETTO DI ALICI FRESCHE

 Se ancora non ve lo avessi detto o se non si fosse ancora capito , siamo mangioni di pesce (eh eh eh....abitando in una città di mare......).
Quando si ha la fortuna di poter trovare spesso il pesce fresco ,la fantasia di chi ama cucinare si sbizarrisce e può creare con pochi euro piatti dal sapore davvero squisito come questo primo piatto che davvero costa poco ma che vi regalerà un gusto davvero speciale . Naturalmente la "conditio sine qua non" è che le alici siano davvero freschissime...
OOOOOOPS...perdonatemi il latinismo...giuro che non lo faccio più.
Passiamo a postare la ricetta come da brava foodblogger eternamente principiante(ormai comincio a disperare di poter migliorare più di così!!!!!!!).

Ingredienti

200 gr. di alici freschissime
20 pomodorini tipo ciliegino
1 ciuffo di aneto fresco (l'ho sostituito con la barbetta di 1 finocchio)
1 ciuffo di prezzemolo
scalogno
1/2 bicchiere di vino bianco
60 gr. di olio evo
1 pezzetto di peperoncino
sale q.b.




Pulire e spinare le alici




In una padella tritare scalogno e prezzemolo e mettere sul fuoco con l'olio ad ammorbidire

Fatta questa operazione unire le alici e bagnare con il vino bianco.



Una volta evaporato il vino unire i pomodori a pezzetti il sale e un pezzetto di peperoncino




Far cuocere il pomodoro lo stretto necessario che serve per farlo ammorbidire. Spegnere e spolverare ancora di prezzemolo tritato.
Cuocere la pasta ( io ho usato il tipo "tripoline" che con i sughi di pesce va a nozze).
Scolare la pasta e versarla nella padella mescolare e servire ben calda



10 commenti:

  1. sono contenta di averti trovato, adoro le ricette con il pesce!

    RispondiElimina
  2. Ma che bel piatto gustoso! Buona serata Lauradv

    RispondiElimina
  3. Lo faccio appena ritorna il bel tempo... abitando in una città di mare...

    RispondiElimina
  4. Ciao Anna, piacere di conoscerti :) Questo è il piatti di pasta che farebbe letteralmente impazzire mio papà (e non solo lui). In famiglia amiamo molto il pesce azzurro e le alici in modo particolare.
    Vieni a dare una sbirciatina sul mio blog e se ti va rimani a farmi compagnia (io intanto mi sistemo qui ^_^). Mi farebbe piacere scambiare suggerimenti e consigli con te :) Un bacio...a presto!

    RispondiElimina
  5. Beh!!! che dire praticamente hai messo il profumo e il mare nel piatto, brava. Max.

    RispondiElimina
  6. Ma che buonaaaa!!
    La proverò di sicuro :P

    RispondiElimina
  7. RICETTA VELOCE E GUSTOSA!! COMPLIMENTI.. KMQ TI CONSIGLIO DI MOSTRARE I TUOI OTTIMI SOTT'OLII.. SALUTI ISACAFFA

    RispondiElimina
  8. ah come mi manca il pesce fresco!!! :-(

    RispondiElimina
  9. Ciao anna! mi fai venire l'acquolina in bocca con questo piatto gustoso!
    con calma sbircerò ben bene il tuo blog... magari trovo altre ricette da copiare!
    Ciao e grazie di aver visitato il mio blog!

    RispondiElimina
  10. Adesso ho avuto un pò di tempo in più ed ho guardato meglio il tuo blog, hai postato delle ricette spettacolari, poi quei scorfani che dire... ti ringrazio per il tuo passaggio da me e se volevi intedere cosa è il pescestocco è lo stoccafisso già ammollato se ho capito male io scusami e alla prox. max.

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.