martedì 25 ottobre 2011

SPIGOLA AL FORNO





Ancora una volta le ultime battute di caccia subacquea del mio capitano sono state proficue.
Oltre  a numerosi polpi ho avuto la sorpresa di una spigola che è tra i miei pesci preferiti.
E' la preda più ambita dai pescatori subacquei e quando torna a casa con la sua cattura :"indovina cosa ho pescato?" l'indovinello ha risposta facile!!!!
Il metodo di cottura che preferisco e in acqua e sale e stop!
Ma questa volta ho cucinato al forno con del pomodoro e ci è piaciuta tantissimo
Pochi ingredienti e una cottura relativamente veloce ne hanno esaltato il sapore e la morbidezza delle carni.




















Ingredienti
1 spigola da 1.200 gr.
4 pomodori rossi
1 ciuffo di prezzemolo
1 cucchiaio di capperi dissalati
1 spicchio d'aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere d'acqua
olio q.b.
sale fino q.b.






oliare il fondo di una teglia da forno, adagiarvi il pesce.
Unire tutti gli ingredienti .
Rigirare il pesce nell'intingolo condito.
Coprire con parte degli ingredienti la superficie del pesce.








Nel frattempo avremo portato la temperatura del forno a 240° ventilato .










Coprire la teglia con carta da forno e infornare per 20 minuti.
Trascorso il tempo scoprire spegnere il forno e tenere ancora in forno per 10 minuti.






La carne resta bianca e umida.
Il pezzo che manca l'ho portato subito alla piccola Viola appena rientrata con la sua mamma




il resto tutta roba di Annaferna  e capitano
^______^

12 commenti:

  1. beata te che hai il pescatore.. e tu bravissima a fare certi piattini.. un gioco di squadra perfetto!!
    ciao

    RispondiElimina
  2. Beh...qui nulla da commentare...non si può dire nulla dinanzi a una sig spigola di "mare" così e così cucinata, c'è solo da sognarsela...ciao.

    RispondiElimina
  3. Ciao cara non posso lasciarti per qualche giorno e ti ritrovo con una spigola del genere! Beh assolutamente fantastica!! Un bacione.

    RispondiElimina
  4. E' bello avere un marito che pesca questi "pescioni"!!!!
    Allora complimenti a te per la cucinata e a lui per la pescata.
    Hai mai provato le spigole all'acqua pazza?
    Buona giornata a te.

    RispondiElimina
  5. E' ottima la spigola.. io l'ho mangiata cotta al barbecue e condita semplicemente con olio, sale e prezzemolo.. ma la tua ricetta mi piace! bacioni .-)

    RispondiElimina
  6. Mi piace anche il pesce alla griglia .. questo CETA re è grande. BssssMARIMI

    RispondiElimina
  7. Ciao Anna ! grazie di saluti e complimenti per la tua spigola, complimenti anche al capitano ! Un abbraccione !

    RispondiElimina
  8. Adoro un pò tutti i pesci, la spigola non è da meno, ottima la tua, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. Deliziosa la spigola....e cucinata così diventa anche molto molto gustosa....un bacino e buona notte...stefy

    RispondiElimina
  10. Non ho mai assaggiato la spigola, ma il condimento ha tutta l'aria di essere molto gustoso!

    RispondiElimina
  11. anche mio papa' pesca :-) e questa ricetta mi sa che gliela faccio! un bacione

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.