sabato 6 marzo 2010

PENNE RIGATE ALLA POLPA DI DENTICE






Con questo post finisco la "saga nonchè sagra del dentice".
Non siamo riusciti a mangiarlo tutto fresco e parte è andato a rimpinguare la sezione "pesci e prodotti del mare" del mio freezer.
Le sue carni saranno ugualmente gustose preparate in vari modi che non mancherò,a tempo debito ,di postare.
Non avrei potuto continuare questa settimana a proporre dentice in tutte le salse,pena il linciaggio da parte di mio figlio che non annovera tra i suoi gusti preferiti il pesce...ma da chi avrà preso?????
INGREDIENTI
400 gr. di pennette rigate
1 trancio di dentice
1 scalogno
1 spicchio d'aglio
una spruzzata di vino bianco
200 gr. di pomodorini ciliegino
1 cucchiao di salsa di pomodoro
6o gr. di  olio evo
1 bel ciuffo  di prezzemolo
2 foglie di basilico
1 cucchiaino di parmigiano grattugiato
sale e pepe

In una padellina antiaderente con poco olio stufare dolcemente il trancio di pesce senza che prenda colore.
Questa operazione permetterà di privarlo della pelle con più facilità.
Fare questo passaggio e togliere anche eventuali lische;ridurre il pesce in pezzi non troppo piccoli.
In una padella far ammobidire scalogno tritato e aglio intero in 50.gr.circa di olio.Quando lo scalogno sarà quasi trasparente togliere l'aglio e sfumare con vino bianco;unire i pomodori a pezzeti,la salsa e il prezzemolo tritato. Cuocere per 10 minuti.

 A questo punto unire la polpa del pesce con il liquido che si sarà eventualmente formato durante l'operazione precedente.
 

Amalgamare al pomodoro e tritare ancora poco prezzemolo e il basilico.Unire sale e pepe q.b.


 

 Cuocere la pasta e insaporirla nel sughetto unendo,a fuoco spento,1 cucchiaino di parmigiano.


6 commenti:

  1. Mi piace il pesce perchè è buonissimo nella sua semplicità!! Goduriose queste pennette.
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Cara Anna,
    che bei piattini che trovo sempre sul tuo blog: mi sembra di sentire un bel profumino di mare!!!
    Ti auguro una domenica bellissima con tutte le persone che ami!
    Un caro abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  3. Buongorno, ti suggerisco di provare i filetti di dentice uniti a delle favette fresche ed aromatizzare con delle foglioline di menta.

    RispondiElimina
  4. grazie infinite ad Antonio per il suggerimento che metterò senz'altro in cantiere!!

    RispondiElimina
  5. il parmigiano alla fine mi stona un pò ma proverò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fidati Giovanni! a fuoco spento mi raccomando :P

      Elimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.