venerdì 5 marzo 2010

TRANCIO DI DENTICE AL CARTOCCIO

la piccola, in braccio,  guarda curiosa le mie dita che scorrono sula tastiera del pc del suo papi...ops ha perso il ciuccio!!!
Rieccomi......certo che ora il tempo che posso dedicarmi si è un pochino ridotto e devo proprio rubare  i momenti ed approfittare di ogni pc per connettermi ed entrare a scorrere il mio blogroll e seguire tutti gli aggiornamenti dei blog che sostengo e seguo!!!
oggi venerdì di quaresima e rigorosamente pesce!!!!!!!!!!!!!!!
Ma guarda un po' che novità...
oggi ho preparato i  polpetti arrosto...ma non sarà la ricetta protagonista di questo post, bensì i tranci di dentice che ho preparato qualche giorno fa.
INGREDIENTI
1 bella fetta di dentice o pesce fresco
1 pomodorino ciliegino
1 pezzettino di fetta di limone
poco aglio
prezzemolo
vino bianco
olio evo
sale
pepe

Prendere un foglio di carta stagnola e ungerlo al centro con olio.
adagiarvi sopra la fetta di pesce dopo averla liberata di qualche eventuale spina dorsale onde evitare che possa bucare il "cartoccio" facendo così perdere liquido durante la cottura.
Condire con gli ingredienti elencati.


Irrorare di olio e chiudere il cartoccio. Cuocere in forno  già caldo
 a 240° per 15 minuti . Fare la prova forchetta: la carne del pesce deve staccarsi dalla spina con facilità. Il trancio (come tutti i pesci del resto) non va cotto troppo altrimenti la carne del pesce diventa stopposa ed asciutta.













Preparare un cartoccio per commensale e gustare lo squisito "puccino" che si è formato nel cartoccio!!!!!

Questo piatto va gustato con occhi, naso e....gola!!!!

7 commenti:

  1. Beh guarda!!! Per adesso me lo sono gustato con gli occhi, ma la gola..è troppo forte e ho gia segnato la ricetta!!! Per la mia dieta va proprio benissimo!!Grazie e bacioni.

    RispondiElimina
  2. carissima ti capisco, adesso avrai ancora meno tempo!!! buonissimo questo dentice! un bacione.

    RispondiElimina
  3. Buono questo dentice... semplice, leggero ma molto gustoso!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  4. Stasera che ho fatto un semidigiuno non posso guardare questa meravigliaaaaaaaa!!!!!Aiuto.

    PS Riguardo all'olio di oliva nella mia brioche puoi provare a metterne un po' meno ma a patto che non sia tanto forte. Io ho usato olio di semi di mais.
    Bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  5. wow davvero favoloso questo pesce!!! buon fine settimana carissima!!

    RispondiElimina
  6. Ma che bella ricetta leggera e gustosa! Buon fine settimana Lauradv

    RispondiElimina
  7. semplicemente favoloso

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.