mercoledì 31 marzo 2010

TRIONFO DI ALICI

Noooo...... potevi comperarne un po' meno!!!!
Lo sai che poi quando mi porti il pesce a casa, quanto esso sia, non sono capace a staccarmene e devo per forza prepararlo tutto!!!!!
Le alici poi...sono così versatili e .....così buone!!!!
Va bene... visto che siamo in settimana santa abbuffiamoci di pesce così siamo a posto con la coscienza!!!




Io per cena avevo pensato alla mia deliziosa e personalissima ratatouille e l 'ho pure cucinata!!



LA MIA RATATUILLE


1 MELANZANA
1 PEPERONE
1 PATATA GRANDICELLA
1 ZUCCHINA
1 CIPOLLA
1 CAROTA
1 GAMBO DI SEDANO
1 CUCCHIAINO DI CAPPERI SOTT'ACETO
TIMO
OLIO
SALE E PEPE


Tagliare a falde piccole il peperone,a tocchetti zucchina , melanzana (con la buccia), patata;
a rondelle sottili la carota, a fettine sottili il gambo di sedano e la cipolla
Mettere il tutto in una pirofila oliata, condire con capperi,timo sale e pepe e infornare a massimo rigirando di tanto in tanto


ohhhhh insomma è meglio cominciare a pulire queste alicione e inventarsi qualcosa!!
Allora ,naturalmente , da bravi baresi non possiamo rinunciare e dobbiamo fare i discoli , dilettandoci con una cruditè





Come si prepara???
Spinare i pesci e disporli a raggiera in un piatto far macerare un'oretta con olio, limone ,sale e pepe.


 SPIEDINI DI ALICI

 INGREDIENTI
 Alici spinate
2 cucchiai di pangrattato
una grattatina di buccia di limone






Su ogni pesce spinato mettere un'uvetta ammollata nel vino bianco, un cappero e una polpettina di miscuglio fatto con pangrattato un pizzico di formaggio prezzemolo aglio granulare buccia di limone tritata il tutto amalgamato con olio e poco vino bianco. avvolgerle su se stesse e infilarle nello stecco da spiedino cospargere di pangarttato e infornare per 10 minuti.


TIMBALLETTO DI ALICI
6 alici spinate
1 cubetto di mozzarella 
buccia di limone grattugiata
qualche cappero
alcune gocce di tabasco
prezzemolo
pangrattato 
olio sale e pepe










TRIONFO DI ALICI










Ho disposto sul fondo del piatto un cucchiaio della mia ratatuille l'ho accompagnata con le preparazioni di alici.
Con questo post approfitto per augurare a tutti coloro che mi seguono e leggono una augurio di Buona Pasqua,poichè da oggi iniziano ufficialmente i miei preparativi spirituali e non a questa meravigliosa festività.

10 commenti:

  1. Che goduria mi sarei buttato a capofitto immagino la bontà, grazie e buona Pasqua anche a te e famiglia.

    RispondiElimina
  2. vedo che le idee non ti sono mancate!!! complimenti! baci

    RispondiElimina
  3. Mamma mia!! Proprio un trionfo in tutti i sensi!!! Che piattini prelibati hai preparato!!Ti invidio tantissimo perchè da quello che ho capito vivi in un posto di mare!!! Sei bravissima!!! Tanti auguroni anche a te e un bacione.

    RispondiElimina
  4. Quanti modi di cucinare le alici! e tutti buoni!!! Complimenti!!
    Contraccambio gli auguri Anna.. Auguro una Pasqua serena a te e a tutta la tua famiglia!!!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  5. crude non le ho mai mangiate!!!!
    le voglio provare!

    RispondiElimina
  6. Augurissimi a te e famiglia, ciao.

    RispondiElimina
  7. Ciao Annaferna,
    questo tripudio di alici è una meraviglia...sei bravissima! Quando puoi passa a trovarmi, ho una sorpresa per te!
    Intanto Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  8. Anche io ogni tanto le preparo crude marinate con il limone..Sono veramente una delizia le tue come tutte le altre cosine che hai preparato!!Un abbraccio e buona ...Pasquetta

    RispondiElimina
  9. Quì si trovano solo congelate.... e diciamo la verità non è la stessa cosa. Le tua fanno proprio venire l'acquolina in bocca. Chissà che bontà!

    RispondiElimina
  10. Avevo ragione a pensare che tu avresti preparato le alici in modo superbo..questo trionfo ( che sono tornata a vedere) me ne ha dato conferma!!
    Un bacione

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.