giovedì 26 maggio 2011

VIALONE NANO IN TORRETTA CON PROFUMI DELL'ADRIATICO


Un titolo scenografico per una presentazione scenografica....ma si tratta di un risotto !!
Anche io come Max ho sempre scorte in freezer, pronte a scivolare in padella e trasformarsi in qualcosa di gustoso all'occorrenza.
Questa volta, seppie polpo e gamberoni hanno danzato con un bel ciuffo di cozze nere fresche e creato questo appetitoso risotto!!!


ingredienti

2 seppie (200gr. pulite)
3 gamberoni mazzancolle (70 gr.)
1 piccolo polpo (200 gr.)
1 kg. di cozze
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
pepe

350 gr. di riso vialone nano
1 cipollotto fresco
circa 1 litro di brodo (metà vegetale, metà fumetto di pesce)


Preparare i "profumi dell'Adriatico":

Spellare e ridurre a piccoli pezzi la seppia.
Mettere a bollire per 20 minuti il polpo estrarlo dall'acqua e una volta tiepido tagliarlo a tocchetti e unirlo alle seppie.
Sgusciare i gamberoni e tagliarli a pezzi tenendo a parte la testa .
Pulire le cozze e raccoglierne i frutti in una ciotola con la loro acqua.
In questa ciotola unire i pezzi di gambero e condire con prezzemolo e pepe.
Mettere da parte






In una padella mettere 50 gr. di olio, il polpo,le seppie, le teste dei gamberi l'aglio intero, il vino bianco e cuocere a fuoco dolce per 15 minuti finché il liquido in eccesso sarà evaporato




Eliminare l'aglio e le teste dei gamberi e tenere in caldo.

Preparare il brodo:
in un litro d'acqua portata ad ebollizione sciogliere 1 cucchiaio di dado vegetale homemade (in mancanza preparare in anticipo un brodo vegetale con sedano carota cipolla) e 6 cubetti di fumetto di pesce ( in assenza preparare il fumetto con teste e carapaci dei gamberi ma in questo caso regolarsi mescolando i due brodi preparati)

Ora preparare il risotto
in una casseruola appassire il cipollotto con olio e poca acqua.
Una volta evaporata l'acqua e la cipolla divenuta trasparente unire il riso e tostare leggermente

Quindi procedere come per un normale risotto .
A metà cottura unire il contenuto della ciotola con cozze e gamberi e le seppie e i polpi cotti precedente.
Se necessario aggiustare di sale (ma non dovrebbe essere necessario in quanto l'acqua delle cozze è già saporita!)

Terminare la cottura lasciando leggermente all'onda.

Se si vuole pepare ancora alla fine.
 Io per la foto ho versato in un coppapasta alcuni cucchiai di risotto ma per tutti ho servito in un piatto come normalmente!! *_^





E ora una richiesta di aiuto: sono diversi giorni che non riesco a lasciare un commento ai vostri post con il mio account google laddove non si aprisse la finestra a parte. Mi sono rivolta più volte al gruppo di assistenza di blogger ma senza risposta....qualcuno ha avuto lo stesso problema? e se lo ha risolto può indicarmi come ci è riuscito?
Confido in un vostro aiuto e intanto continuerò ad essere presente in anonimo e firmandomi in fondo al commento!!

12 commenti:

  1. Anna per risolvere il tutto ho installato google crome,tantissimi di noi hanno risolto cosi'...e cmq te con sti piatti ci fai dannare!!!ma invitaci ogni tanto...ahahaah bacioni

    RispondiElimina
  2. La presentazione è scenografica, ma ci siamo concentrati soprattutto sul sapore, il sapore del mare è una calamita! Ancora per un po' non potrò mangiare le cozze, ma il resto sì! Oggi anche noi avremo il mare nel piatto, quindi siamo un po' telepatici!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. E daje tu co sto pesce.. allora lo fai apposta?????mi fai solo rosicare!!!Io ti denunciooo.. mi causi stress... depressione... crisi di astinenza da questi manicaretti.. non va bene!!!! ahaahaah E' ottimo lo sai si? come tutto ciò che cucini.. metti amore.. passione.. e oggi pure una composizione meravigliosa.. e brava!!!!
    Anna per il tuo problema... che utilizzi epr accedere ad internet? per caso explorer? bè.. installati chrome di google.. oppure mozilla firefox che ho io.. sembra che il problema sia quello.. dai un'occhiata qui:
    http://www.google.com/support/forum/p/blogger/thread?tid=220e20396a4a5778&hl=it
    Smackkkkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
  4. Stupendo questo risotto profumato di mare! E che bella presentazione!!

    So che tanti non possono commentare a me non è successo, io uso mozilla firefox
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia cara!! Che spettacolo!! Un risotto davvero regale!! Presentato alla perfezione! Bravissima!! Un bacione.

    RispondiElimina
  6. Visto le scorte come servono, ma tu cara hai sempre ingredienti freschissimi e deliziosi...meraviglioso quel riso, per consistenza e sapore, ottima preparazione e presentazione, bravissima. Ciao e buon we...io dove c'è anonimo commento così...

    http://max-blogdimax.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Un piatto fantastico, sublime, un autentico manicaretto!!!! Complimenti cara, un bacio e buon we

    RispondiElimina
  8. Ciao cara!! Anch'io sono passata a google crome con google è un disastro!! Però alcuni blog non riesco lo stesso a commentarli!!! Mannaggia!Un bacione e buon week end.

    RispondiElimina
  9. cambia browser, IE è un macello comunque oggi i tutti i blog io non vedo i sostenitori e neanche nel mio !!!

    immagino il sapore del tuo piatto, Adriatico saporitissimo ;-) un bacio

    RispondiElimina
  10. Carissima, anche in tanti altri blog non si evidenziano i lettori fissi! Sicuramente è un altro dei tanti problemi della rete, sigh!!!!
    Un bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. Bellissimo e profumato questo risotto, brava Anna ♥ felice fine settimana a tutti voi di cuore ciao

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.