giovedì 29 settembre 2011

RISOTTO CON SUGO D'ARROSTO


























Se prepari un arrosto lasciandolo sobbollire per quattro ore ed ottieni un risultato eccellente, bene di questo arrosto non vuoi sprecare assolutamente nulla.
Il sughetto saporito e profumato che è avanzato dall'arrosto non potevo davvero buttarlo via.
Ne è uscito un risotto delizioso !!

ingredienti

300 gr. di riso carnaroli
1 scalogno
2 cucchiai di olio
1 mestolo di sugo d'arrosto
brodo vegetale
poco burro per mantecare
parmigiano reggiano

il procedimento del risotto lo conosciamo tutti ma poichè , come si diceva ai tempi del liceo, repetita juvant......( e noi...sed stufant ^_^ )
Stufare nell'olio lo scalogno tritato.
Unire il riso,tostarlo leggermente e bagnare con vino bianco.
Procedere aggiungendo il brodo vegetale.
A metà cottura invece del brodo unire il mestolo di sugo d'arrosto, lasciando 4 cucchiai da mettere sui  piatti  riempiti
Proseguire col brodo fino a cottura.
Mantecare con burro e parmigiano.
impiattare e disporre un cucchiaio di sugo d'arrosto su ogni piatto!!





14 commenti:

  1. Noi con il sugod ell'arrosto ci condiamo semrpe la apsta il giorno dopo.. è una vera bontà! Il tuo risotto è un'ottima alternativa.. smack :-)

    RispondiElimina
  2. Ma allora anche tu riutilizzi il sugo dell'arrosto!! Anch'io ci faccio il risotto ed è veramente una bontà!!
    Ciao Anna! Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. E no che nn si spreca nulla e immagino che il sapore di questo risotto sia particolarmente gustoso!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  4. Bella idea, io normalmente faccio gli agnolotti con il sugo di arrosto, ma questa idea del risotto mi ispira molto. Un bacione!!!

    RispondiElimina
  5. che idea carina.. che profumino diverso per un risotto! dev'essere davvero buonoooo!

    RispondiElimina
  6. davvero molto interessante...
    si potrebbe avere un piatto adesso...'
    by da lia

    RispondiElimina
  7. tu sei un genio, voglio venire a casa tua !!!

    RispondiElimina
  8. Ciao cara!! Ma sai che ogni tanto lo faccio anch'io?? E' buonissimo!! Brava brava.
    p.s.:Complimenti anche per la torta qua sotto! Un bacione.

    RispondiElimina
  9. Anna hai fatto benissimo! Lo faccio sempre anche io! Che siamo pazzi a sprecare tanta delizia? Sia mai! Chissà che buon profumino il tuo risottino! toh pure con la rima! ;) ti lascio un abbraccio e un sorriso ^___^ Any

    RispondiElimina
  10. Non ci avevo mai pensato!!! fantastico consiglio così come è una fantastica idea...abbracci e buon we, ciao.

    RispondiElimina
  11. Non ci avevo mai pensato,ma forse perchè mio marito se lo puccia tutto con il pane...però l'idea mi piace!Piacere di conoscerti,la mia mamma è di Molfetta ma ormai trapiantata in Veneto da anni,però le è rimasta nel sangue la buona cucina pugliese...se ti va passa a trovarci,noi da ora ti seguiamo!Babà e bignè

    RispondiElimina
  12. Lo immagino e comunque un tempo facevano in questo modo vero ?
    ciao felice settimana

    RispondiElimina

grazie per essere passati a farmi visita,qualunque sia il vostro commento ,è gradito.
I commenti anonimi non saranno pubblicati.